Nella Comunità Pastorale Santa Caterina una settimana di preghiera

Giovanni Paolo II

“… E io vorrei che, attraverso Maria, sia espressa oggi la mia gratitudine per questo dono della sofferenza…
Voglio ringraziare per questo dono. Ho capito che è un dono necessario.
Il Papa doveva trovarsi al Policlinico Gemelli, doveva soffrire: come ha dovuto soffrire tredici anni fa.
Ho capito che devo introdurre la Chiesa di Cristo in questo Terzo Millennio con la preghiera, con diverse iniziative, ma ho visto che non basta: bisognava introdurla con la sofferenza, con l’attentato di tredici anni fa e con questo nuovo sacrificio.
Perché adesso, perché in questo anno, perché in questo Anno della Famiglia?
Appunto perché la famiglia è minacciata, la famiglia è aggredita.
Deve essere aggredito il Papa, deve soffrire il Papa, perché ogni famiglia e il mondo vedano che c’è un Vangelo superiore: il Vangelo della sofferenza, con cui si deve preparare il futuro delle famiglie, di ogni famiglia e di tutte le famiglie…”
Angelus, 29 maggio 1994

È proprio con questa consapevolezza che vogliamo pregare davanti alle reliquie di San Giovanni Paolo II: affidare alla Sua intercessione ogni Vita, ogni giovane ed ogni famiglia, chiedendo la Grazia di saper accogliere anche la prova.
Attraverso di Lui affideremo la nostra Comunità Pastorale e tutte le nostre famiglie al Cuore Immacolato di Maria.

Programma:

Domenica 9 settembre
ore 17.30 Accoglienza delle reliquie
ore 18.00 S. Messa Solenne presiede Mons. Giuseppe Longhi
nel suo 55° di Sacerdozio

Lunedì 10 settembre
ore 6.30 S. Messa per studenti e lavoratori ore
ore 8.30 Celebrazioni delle Lodi infraMessa
ore 15.00 S. Rosario e Meditazione
ore 21.00 S. Messa Solenne presiede il Vicario Episcopale don Luciano Angaroni
sono invitate in modo particolare le Catechiste

Martedì 11 settembre
ore 6.30 S. Messa per studenti e lavoratori
ore 8.30 Celebrazioni delle Lodi infraMessa
ore 15.30 S. Rosario e S. Messa con l’Unzione presiede don Francesco Mambretti nel suo 65° di Sacerdozio
ore 21.00 S. Messa Solenne presiede l’Abate P. Michelangelo Tiribilli
sono invitati in modo particolare i Lettori e Gruppi Liturgici

Mercoledì 12 settembre Nome di Maria
ore 8.30 Celebrazioni delle Lodi infraMessa
ore 15.00 S. Rosario e Meditazione
ore 16.30 Reliquie in Residenza S. Camillo
ore 21.00 S. Messa Solenne presiede il decano don Sergio Stevan
sono invitati Movimento per la Vita e le Mamme in attesa

Giovedì 13 settembre
ore 8.30 Celebrazioni delle Lodi infraMessa
ore 10.00 Reliquie in Oasi Domenicana
ore 15.30 Reliquie in Casa di Riposo G. Scola
ore 21.00 S. Messa Solenne e affidamento al Cuore Immacolato di Maria presiede
don Mauro Malighetti
sono invitati Ministri Straordinari Eucaristia, Consiglio Pastorale Cittadino e Consiglio Aflari Economici

Venerdì 14 settembre Esaltazione S. Croce
ore 6.30 S. Messa per studenti e lavoratori
ore 8.30 Celebrazioni delle Lodi infraMessa ore 15.00 S. Rosario e Meditazione
ore 21.00 S. Messa Solenne presiede don Fabrizio Vismara
sono invitati Ragazzi, Ado e Giovani – segue Veglia dei Giovani –

Sabato 15 settembre Maria Addolorata
ore 8.30 Celebrazioni delle Lodi infraMessa
ore 17.00 S. Messa Solenne presiede Sua Ecc. Mons. Luigi Stucchi

Domenica 16 settembre
ore 9.30 S. Messa Solenne
ore 11.00 S. Messa Solenne e Preghiera di Intercessione conclusiva

Nel pomeriggio

Preghiera Personale fino alla S. Messa delle ore 18.00

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi