Presieduta dal vicario episcopale monsignor Maurizio Rolla nella Basilica di San Nicolò

Venerdì 17 maggio, alle 21, il vicario episcopale della Zona pastorale terza, monsignor Maurizio Rolla, presiederà la Veglia di Pentecoste nella Basilica di San Nicolò a Lecco. A organizzarla il Coordinamento delle associazioni e dei movimenti della zona, in comunione con l’Equipe ecumenica.

A Lecco si rinnova infatti ancora l’invito lanciato dal cardinale Martini come frutto del sinodo diocesano del 1995, di costituire nelle varie zone momenti di incontro e collaborazione su temi comuni da parte delle varie associazioni, riproducendo localmente quello che è lo scopo e l’attività del Coordinamento diocesano. Dal 2001 ogni anno si è fissato in calendario almeno un momento d’incontro zonale, frutto di un lavoro comune svolto oggi dai responsabili di dieci gruppi: Aiart, Azione Cattolica, Centro Italiano Femminile, Comunione e liberazione, Equipés Notre Dame, Evangelizzazione e testimonianza, Movimento Focolari, Movimento Ecclesiale Impegno Culturale, Rinnovamento nello Spirito, Rinascita Cristiana.

Nell’Anno della Fede si è ritenuto opportuno vivere anche a Lecco quello che sarà l’incontro internazionale delle associazioni e dei movimenti cattolici che si svolgerà sabato 18 e domenica 19 maggio in Piazza San Pietro. “Io credo, aumenta in noi la fede” è l’invito dell’allora Papa Benedetto XVI, che si rinnoverà anche per la veglia di preghiera organizzata a Lecco: una serie di invocazioni allo Spirito perché scenda a illuminare situazioni concrete di vita dell’uomo, dalla sofferenza al lavoro, dalla scuola al carcere. La conclusione sarà una preghiera ecumenica, che vedrà infatti la presenza anche di altre confessioni religiose cristiane grazie al coordinamento dell’Equipé ecumenismo della zona III.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi