Nell’ambito della festa degli Oratori, la rock-band italiana protagonista di una serata di musica e dialogo con i giovani

fotothesun

Sabato 23 settembre, alle 21, nel contesto della festa degli Oratori, Gorgonzola ospiterà il concerto del gruppo rock The Sun, organizzato dal Centro Culturale don Mazzolari, dagli Oratori di Gorgonzola e dal Cinema teatro Argentia. L’ingresso è gratuito.
«Sempre più persone si appassionano ai The Sun – raccontano gli organizzatori – perché rappresentano una realtà artistica unica, in quanto coniugano in modo innovativo la musica rock, la formazione, l’esperienza personale e la fede. Ringraziamo la band per quanto realizzato in favore di migliaia di giovani».

The Sun, rock band italiana, è l’evoluzione artistica dei vicentini Sun Eats Hours, formatasi nel 1997. Prima ancora di siglare un accordo con la major discografica Sony Music Entertainment, la band aveva già all’attivo quattro album autoprodotti e distribuiti in Europa, Giappone e Brasile da varie etichette indipendenti ed era stata supporter di band internazionali del calibro di The Cure, The Offspring, Misfits, Muse, Ok Go, NOFX, Ska P, Afi, Pennywise, The Vandals e, di recente, dei Deep Purple.

I quattro musicisti Francesco Lorenzi (autore, cantante e chitarrista), Riccardo Rossi (batterista), Matteo Reghelin (bassista) e Gianluca Menegozzo (chitarrista) racconteranno la loro storia: «Un lungo e affascinante cammino  – racconta don Andrea – che, dopo una tournée di oltre 100 concerti in 10 stati differenti (2006/2007), li ha portati prima a una profonda crisi personale ed esistenziale e poi, grazie a un progressivo riavvicinamento al cristianesimo, alla svolta decisiva e alla decisione di dare un significato più profondo alla propria vita e quindi anche alla musica, che acquista un taglio più utile, solare e diretto rispetto a prima».
Il primo album dei The Sun, Spiriti del Sole, è del 2010 ed entra subito nella Top Ten degli album più venduti in digitale. Tra i brani dell’album da segnalare sicuramente “Non ho paura”, in cui i The Sun raccontano la conversione che li ha portati alla svolta di questi ultimi anni.
È del 12 giugno 2012 il secondo album, Luce (Sony Music), anticipato dal primo singolo “Onda Perfetta”, che vede la collaborazione artistica di Federico Poggipollini, storico chitarrista di Ligabue. L’ultimo album, Cuore Aperto, è del 2015.

I The Sun, lo ricordiamo – attraverso la loro attività e la loro professione, sostengono decine di realtà solidali. Tra le varie campagne di successo realizzate dalla band citiamo la campagna “A Natale ritorna alle origini”, promossa dalla band con ATS Pro Terra Sanctae (raccolta fondi destinata alle popolazioni disagiate della Palestina in particolare della zona di Betlemme) e la campagna di solidarietà #10forSyria della ONG AVSI – sostenuta e promossa dalla band – raggiunge nel 2013 oltre 300.000€ di donazioni per il sostegno alla popolazione siriana.

Per maggiori informazioni, scrivere una mail a centroculturaledonmazzolari@gmail.com  o visitare il sito web http://www.argentia.it/argentia/?m=20170923&cat=5.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi