Ultimi appuntamenti in programma per il bicentenario dell'edificazione delle cappelle della Via Crucis del viale del santuario di Guanzate. Venerdì 31 celebrazione solenne presieduta da Mons. Carlo Faccendini, abate di Sant’Ambrogio

guanzate9

Ancora due appuntamenti a Guanzate in occasione del bicentenario dell’edificazione delle cappelle della via Crucis del viale del Santuario della Beata Vergine di San Lorenzo.
Sabato 25 maggio alle ore 20.45 un concerto d’organo condotto dal M° Andrea Schiavio con la partecipazione del soprano Iroko Ito. Titolo del concerto “Musica per Maria” in onore alla Mamma celeste in occasione del mese mariano, durante il quale verranno eseguiti pezzi di illustri compositori, Mozart, Bellini, Schubert, Verdi, Donizetti e altri ancora.
Venerdì 31 maggio, giorno dell’anniversario della benedizione delle cappelle che avvenne il 31 maggio 1819, in Santuario, oltre alla Santa Messa della Visitazione del Signore alle ore 8.45, alle ore 20.30 con una solenne celebrazione presieduta da Mons. Carlo Faccendini, abate della Basilica di Sant’Ambrogio di Milano si concluderanno i festeggiamenti per il bicentenario.

Numerosi sono stati i momenti religiosi e culturali che hanno caratterizzato questi 3 mesi e che hanno richiamato moltissimi fedeli e pellegrini dai paesi limitrofi e anche da più lontano, lasciando un ricordo indelebile che speriamo venga tramandato alle future generazioni così da perpetrare l’amore dei guanzatesi per l’intero complesso del Santuario della Madonna di San Lorenzo.
Numerosi sono stati i pellegrinaggi organizzati da parrocchie vicine e lontane che hanno voluto visitare il Santuario in questi tre mesi e percorrere in preghiera la Via Dolorosa (Parrocchia Gesù di Nazareth di Milano, Comunità Pastorale Sant’Ambrogio Olona, Gruppo Giovani della Parrocchia di Cesano Maderno, Parrocchie di Canegrate e San Giorgio su Legnano, Parrocchia di Montesolaro).

Tra gli appuntamenti più significativi, dobbiamo ricordare, la Via Crucis del 16 marzo presieduta da Mons. Mario Delpini, i due concerti del 31 marzo con l’Accademia dell’Annunciata che ha magistralmente eseguito lo Stabat Mater di Boccherini e del 4 maggio con gli allievi del Conservatorio di Como che si sono esibiti all’organo Bernasconi nella rassegna “Percorsi d’Organo in Provincia di Como” atta a promuovere gli antichi e preziosi strumenti presenti nelle chiese della nostra provincia. La sera del 1° maggio don Umberto Bordoni, direttore dell’Istituto Beato Angelico di Milano, nonché responsabile della committenza artistica per i beni culturali della Diocesi di Milano ed il fotografo Giovanni Chiaramonte hanno aiutato i presenti durante un percorso meditativo a comprendere il valore intrinseco ed il significato profondo di ogni singola immagine della mostra fotografica “Vie_contemplazioni”, ancora allestita lungo il viale delle cappelle e che merita sicuramente una visita per la sua eccezionalità a chi non l’ha fatto ancora.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi