Ad Albavilla, domenica di Festa per due anniversari di sacerdozio: il 60° di padre Antonini e il 35° di don Spinelli

Untitled-1

Domenica 15 luglio, Festa della Madonna del Carmine e degli anniversari sacerdotali della parrocchia di S. Dionigi Vescovo in Carcano di Albavilla (Co).
All’interno della Chiesa del mille, eretta sulle rovine del castello dell’Imperatore Federico Barbarossa dopo la battaglia di Tassera (1160 d.c.), è situato un pregevole altare in marmo dedicato alla Madonna del Carmine, molto venerato dai fedeli.
All’esterno, sulla destra della chiesa è situata una grande grotta ad altezza naturale raffigurante l’apparizione di Maria a Lourdes, con Santa Bernadetta in ginocchio orante.

Il programma dei festeggiamenti prenderà il via alle 10 con una Messa concelebrata, seguita, alle 11, dall’Angelus alla grotta e un aperitivo.
In allegato il programma completo.

I festeggiati
Padre Carlo Antonini, appartenente alla Comunità religiosa dei Padri Betherramiti (Congregazione del Sacro Cuore di Gesù di Betharram), celebra il 60° di ordinazione sacerdotale.
Ha operato a lungo nella Parrocchia e soprattutto nell’oratorio maschile e femminile di Carcano ed ha inoltre insegnato per molti anni nelle scuole superiori della zona.
Don Luciano Spinelli, collaboratore del Servizio per la Disciplina dei Sacramenti, da anni è il referente pastorale della Parrocchia di Carcano.
Alla manifestazione parteciperanno i gruppi e le associazioni del paese unitamente all’Amministrazione Comunale.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi