Don Berti sarà a Legnano, invitato dall’Azione cattolica e dalle parrocchie della città, nell’ambito del percorso “Oltre la sacrestia”, che quest’anno si intitola “Credere… con il sorriso”. Proporrà un incontro sul tema «Nella vignetta del Signore. Spirito e spiritoso, parenti stretti»

Don Giovanni Berti - Gioba

«Con le mie vignette gioco un po’ con il Vangelo e la vita di fede, ma non mi prendo gioco di loro… Anzi mi piace scoprire ogni giorno la potenza di gioia che c’è dentro ogni singola parola di Gesù»: don Giovanni Berti, prete da 26 anni, parroco a Moniga del Garda (diocesi di Verona), è conosciutissimo in tutta Italia per le sue vignette che, prendendo spunto dalla Bibbia e dalla sua esperienza pastorale, trasmettono un volto sereno e positivo della fede cristiana.

Don Berti sarà a Legnano giovedì 23 gennaio (ore 21, Oratorio Santi Martiri – Via Marco Polo 1), invitato dall’Azione cattolica e dalle parrocchie della città, nell’ambito del percorso “Oltre la sacrestia”, che quest’anno si intitola “Credere… con il sorriso”.

Il tema prende spunto da una sollecitazione, più volte rilanciata, di papa Francesco: «non si può essere cristiani con la faccia triste, da funerale». Le parole di Bergoglio ricordano che la fede cristiana infonde speranza e gioia; ma cosa significa questo invito? Come tradurlo nell’esistenza di ogni giorno? Da qui la proposta di due incontri con esperti che fanno del sorriso bonario e intelligente uno “strumento” per testimoniare oggi il Vangelo.

Il primo appuntamento è appunto giovedì 23 gennaio, con don Giovanni Berti, in arte Gioba: argomento della serata “Nella vignetta del Signore. Spirito e spiritoso, parenti stretti”. Il secondo incontro si terrà giovedì 6 febbraio con il giornalista Umberto Folena.

«Fin da piccolo mi sono divertito a disegnare – afferma Gioba –. Era un modo per giocare con la fantasia e crearmi un mio mondo fantastico. Durante il liceo ho iniziato a fare qualche piccola caricatura a insegnanti e compagni di classe. Poi pian piano mi sono messo a disegnare semplici vignette sulla vita di classe e sugli stessi professori. Una passione proseguita anche negli anni del seminario. Diventato prete non ho smesso di mettere su foglio di carta i miei sorrisi, pensando a situazioni più o meno buffe che possono nascere nella vita di Chiesa. Le stesse pagine del Vangelo sono fonte di ispirazione: un messaggio sempre profondo, umano e spirituale, che cerco di raccontare anche con le mie vignette».
Gioba è autore, assieme a Lorenzo Galliani, del volume Nella vignetta del Signore. Il Vangelo disegnato con il sorriso.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi