Nelle prime settimane di settembre, il rione Madonna in Campagna “si veste a festa” per celebrare San Nicola da Tolentino. Oltre agli eventi religiosi, in programma i fuochi d'artificio, stands gastronomici e molto altro per la tradizionale festa della chiesetta

Madonna in campagna

Come ogni anno il rientro dalle vacanze estive dei castiglionesi è segnato dalla Festa del Rione di Madonna in Campagna in onore del suo patrono San Nicola da Tolentino: nato nel 1245 e morto il 10 settembre 1305 è stato un frate dell’Ordine di Sant’Agostino, sacerdote mite ed umile, grande predicatore, assiduo nella preghiera e dedito alla misericordia nel confessionale e attraverso la carità. Il programma è molto vario e prenderà anzitutto un triduo serale di preparazione alla Festa del Santo, nei giorni di mercoledì 5, giovedì 6 e venerdì 7, con la messa alle 20:30 presso la bella Chiesa di Madonna in Campagna, ove si conservano l’antico simulacro e la preziosa reliquia del Santo.

Sabato 8 invece sarà dedicato alla festa in piazza della Repubblica, al centro del Rione: l’amministrazione comunale propone “San Nicola street food” aperitivo, cena e dopo cena a partire dalle ore 19:00. Il tutto sarà accompagnato, a partire dalle 19:30, dalla musica di Roby Greco e dalle ore 21:00 dal gruppo “Musica e parole”. Alle ore 22:30 si terrà il magico spettacolo pirotecnico realizzato dalla Pirotecnica Masciocchi di Venegono Superiore, grazie al contributo di diverse attività commerciali e imprenditoriali cittadine e non solo.

Domenica 9 sarà dedicata alle celebrazioni festive in onore del Patrono presso la Chiesa di Madonna in Campagna: nel pomeriggio alle ore 16:30 si terrà l’incanto dei canestri sul sagrato, alle 18:00 la Santa Messa presieduta da don Massimiliano Colleoni, che è stato coadiutore dal 1998 al 2003, e che ricorda quest’anno i suoi 20 anni di ordinazione sacerdotale, e sarà onorata dal canto dalla Corale Santa Cecilia.
Alle ore 20:30 la Solenne processione per le vie del Rione con la statua del Santo e la partecipazione del Corpo Musicale Santa Cecilia di Castiglione Olona. La processione sfilerà per il quartiere attraversando le vie più popolate della cittadina, ornate di fiori, luci e drappi per onorare il Patrono.

«La festa di san Nicola è un importante e costruttivo momento di ritrovo comunitario non solo per un rione ma per tutti i castiglionesi al termine del periodo estivo» dichiara il Parroco, don Ambrogio Cortesi, «un evento che segna anche la ripresa delle attività pastorali della Parrocchia».

I festeggiamenti in piazza sono, invece, organizzati dall’Amministrazione Comunale: «Anche quest’anno siamo prontissimi per un evento ormai parte della tradizione della nostra Città” dichiara il Sindaco, avv. Emanuele Poretti, “ciò è reso possibile grazie alla fattiva collaborazione con la Parrocchia».

Appuntamento dunque a Madonna in Campagna per una festa rinnovata e sempre più bella!

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi