Il Maestro Emanuele Carlo Vianelli, organista titolare ai grandi organi del Duomo di Milano, si esibirà in un programma che valorizzerà appieno la tavolozza di timbri e suoni del nuovo organo Mascioni della chiesa parrocchiale di Castiglione Olona, uscito nello scorso inverno dal laboratorio di Azzio

organo Mascioni Castiglione Olona

Sabato 16 settembre il nuovo organo Mascioni della chiesa parrocchiale di Castiglione Olona tornerà protagonista di un bellissimo concerto a ingresso libero e gratuito.
Alle 21 il Maestro Emanuele Carlo Vianelli, organista titolare ai grandi organi del Duomo di Milano, si esibirà in un programma che promette di valorizzare appieno la tavolozza di timbri e suoni di questo strumento, uscito nello scorso inverno dal laboratorio di Azzio, che nei suoi primi mesi di vita ha già dato grande prova di sé, sia nel concerto inaugurale che nel servizio al culto festivo della Comunità cristiana.
Il programma sarà un meraviglioso viaggio tra pagine celeberrime della letteratura organistica: dal concerto in La minore che Bach trascrisse da quello per due violini e basso continuo n° 8 RV 522 di Antonio Vivaldi tratto da «L’estro armonico», fino alla grande toccata, genere in cui l’organista è chiamato a sfoggiare tutto il proprio virtuosismo, in Fa maggiore di Widor, ultimo movimento della quinta sinfonia per organo; passando per il commovente Prélude, fugue et variation, op. 18 di César Franck fino ad arrivare al tripudio del Finale, ultimo movimento tratto dalla prima Sinfonia in Re minore op. 14 per organo di Louis Vierne, specchio del suo personale stile di composizione etereo, onirico ma anche sorprendentemente solenne.
Il Maestro Vianelli ha iniziato gli studi musicali sotto la guida paterna, diplomandosi brillantemente presso la Civica Scuola di Musica di Milano ed il Conservatorio “L. Campiani” di Mantova, perfezionandosi in seguito – per l’organo e l’improvvisazione – sotto la guida di Lionel Rogg, presso il Conservatorio Superiore di Ginevra. Vincitore di diversi concorsi organistici, svolge una poliedrica attività concertistica che lo vede impegnato sia come solista all’organo che come collaboratore (anche al pianoforte e al clavicembalo) e direttore di diversi ensemble vocali e strumentali in rassegne e festival in Italia, Svizzera, Germania, Francia e Spagna. Svolge intensa attività didattica come titolare delle cattedre di Organo e di Teoria, Lettura e Analisi della Musica al Civico Liceo Musicale di Varese. Già vice organista del Duomo di Milano dal 1998 al 2004, dal Gennaio 2005 è titolare ai grandi organi dell’insigne cattedrale milanese.
«Siamo molto grati al Maestro Vianelli – dichiara il Parroco, don Ambrogio Cortesi – la sua presenza ci onora: organista titolare della nostra Chiesa cattedrale, trasformerà, per una sera, la nostra Chiesa parrocchiale con l’esuberanza della sua arte musicale, e ci permetterà di comprendere il grande pregio artistico dello strumento che abbiamo messo al servizio della Comunità di Castiglione».

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi