La Comunità parrocchiale si appresta ad accogliere con gioia il suo nuovo Pastore con un calendario ricco di iniziative religiose e culturali

don ferrante

Dopo aver salutato don Mauro Magugliani che ne è stato amato Pastore per dieci anni e dopo averlo accompagnato nel suo ingresso presso la Comunità di Melzo di cui ha assunto la guida, la Comunità parrocchiale di Borsano si appresta ora ad accogliere , con gioia e spirito di collaborazione e di servizio, il suo nuovo Pastore don Francesco Ferrante, con la consapevolezza di ricevere un dono grande, per nulla scontato: quello di un prete in Comunità con cui continuare il proprio cammino di fede.
In preparazione all’ingresso ufficiale di don Francesco, giovedì  27 ottobre, alle ore 21.00, presso la Chiesa parrocchiale, ci sarà un momento di Adorazione Eucaristica per le vocazioni, mentre venerdì 28, alla stessa ora, si terranno le Confessioni Comunitarie
La giornata di festa per l’ingresso ufficiale sarà domenica 30 ottobre.
Presso la Chiesetta di S. Antonio, alla presenza del Consiglio Pastorale, del Consiglio per gli Affari Economici e del Consiglio dell’Oratorio in rappresentanza di tutta la Comunità, alle ore 10.00, avranno inizio i “Riti di presa di possesso” quindi prenderà avvio la Processione verso la Chiesa parrocchiale dove, alle 10,30, comincerà la Solenne Eucarestia per l’inizio ufficiale del ministero pastorale di don Francesco presso la Comunità.
Dopo la celebrazione, la festa continuerà presso la Sala Betania con il pranzo comunitario a cui seguirà, alle ore 16.00, un momento di divertimento per tutti, con tombolata, presso la Sala di Comunità “Aurora”.
Dedicato al nuovo Parroco, sempre in Sala “Aurora”, sabato 5 novembre, ore 21.00, ci sarà anche lo spettacolo teatrale “Aggiungi un posto a tavola” a cura della “Compagnia delle Formiche”.

 

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi