Nell’ambito dei Venerdi di Quaresima Vedano Olona ospita il monologo di Claudio Bernardi diretto e interpretato da Luciano Bertoli. Una sacra rappresentazione molto originale dove anche tutti noientreremo da protagonisti con il canto e saremo sorpresi da un San Pietro molto particolare

Luciano Bertoli

Nell’ambito dei Venerdi di Quaresima, venerdi 11 marzo, alle 21, nella chiesa parrocchiale di Vedano Olona, avrà luogo la sacra rappresentazione Il forgiatore di uomini, monologo con Luciano Bertoli su testo di Claudio Bernardi; immagini di Marco Meazzini, regia di Luciano Bertoli.

Lo spettacolo racconta la Passione di Cristo partendo dallo sguardo di un fabbro, di colui che plasma il metallo infuocato, forgiandolo e, poi, temprandone le fibre. Sono i suoi occhi che raccontano la storia della condanna a morte e della crocifissione di Cristo. Gli occhi di un fabbro a cui Pilato ordinò tre chiodi fatti con perizia, appuntiti e resistenti, perfetti per trapassare carne e nervi senza versare troppo sangue. Tre chiodi destinati a Barabba, il sedizioso, e poi finiti nei polsi e nelle caviglie di un falegname di Galilea. Un fabbro e un falegname. Un fabbro che fu costretto, inaspettatamente, a crocifiggere di persona il falegname. E’ la storia di uno sguardo quella che viene raccontata. Come il fuoco, quello sguardo scioglie la pietra, estrae il ferro e lo incendia. Il fuoco incendiato è passione. La passione d’amore che, unica, può forgiare l’uomo.

 

In allegato la locandina.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi