Occasione per riscoprire e contemplare, attraverso una vera opera d’arte, l’avvenimento fondamentale della vita cristiana. Il presepe resterà in mostra fino al 14 maggio

Domenica 9 aprile, alle ore 11.30, a Magenta presso la chiesa dell’Assunta (piazza Liberazione), viene inaugurato il «Presepe di Pasqua»: occasione per riscoprire e contemplare, attraverso una vera opera d’arte, l’avvenimento fondamentale della vita cristiana. «A Natale, inaugurando la mostra dei presepi, annunciavamo una sorpresa per la Pasqua – spiega il prevosto don Giuseppe Marinoni -. Ed ecco, grazie ai nostri amici del gruppo artistico presepisti “Stella Cometa” e a chi ha sponsorizzato la loro opera, il sogno di un presepio di Pasqua è diventato realtà». Si potrà così contemplare il cuore, il mistero della nostra fede: la Pasqua di Gesù, che per amore nostro muore sulla croce e vittorioso risorge dal sepolcro. Visitando questo presepio, sarà anche possibile entrare con Gesù nel Cenacolo, rimanere in preghiera con Lui nel Getsemani, accompagnarlo lungo la Via Crucis, contemplarlo morente sulla croce, e infine scoprire che è vivo, che la morte non ha potuto trattenerlo. Il presepe resterà in mostra fino al 14 maggio, la domenica ore 10-12 e 14.30-18.30, il sabato ore 14.30-18.30, il 17 e il 25 aprile ore 10-12 e 14.30-18.30, il 24 aprile e il 1° maggio ore 14.30-18.30. Sarà possibile effettuare visite fuori orario per scolaresche e gruppi anche per tutto il mese di maggio previa prenotazione  (e-mail: gapstellacometa@ gmail.com).

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi