Mostra d’arte contemporanea a cura di Carlo Catiri

“Testimonianze” è il titolo della nuova mostra d’arte contemporanea a cura di Carlo Catiri organizzata dalla sezione milanese dell’UCAI (Unione Cattolica Artisti Italiani ) presso S. Maria delle Grazie a Monza, che sarà inaugurata sabato 7 marzo e sarà visitabile fino al 15 marzo.

Orari di apertura
da lunedì a venerdì ore 16.00 – 19.00
sabato e domenica ore 10.00 – 12.00 / 16.00 – 19.00
 

Il progetto espositivo itinerante Lo Spirituale nella materia. Tangibili presenze di fede è nato sotto lo stimolo suscitato negli artisti dagli intenti dell’ ”Anno della fede 2013” indetto da Papa Benedetto XVI e concluso da Papa Francesco. Celebrazione conclusa ufficialmente, ma ancora feconda, nei frutti maturati nel nostro ambito associativo artistico. Infatti un gruppo di artisti di UCAI Milano ha continuato a lavorare sul tema del sacro, nella consapevolezza che l’arte porta tangibili segni di fede. Se, come dice Papa Francesco, la Chiesa deve essere “in uscita”, anche l’arte contemporanea vuole “uscire” ad annunciare il messaggio evangelico. Ha preso, così, consistenza il progetto di una mostra collettiva d’arte intitolata Testimonianze, che intende presentare vari linguaggi espressivi del contemporaneo, che ribadiscano la necessità del recupero di un’antica tradizione della Chiesa: dialogare con l’arte per capire il presente e aprirlo al valore della trascendenza. Non tanto una rassegna di arte sacra in senso stretto, ma un’indicazione di percorso, in cui sia visibile l’aggancio tra manifestazione creativa e impronta spirituale, ancorato nel radicamento territoriale e sociale, rappresentato dalla Chiesa. La scelta di “uscire” nella Chiesa di San Carlo al Corso corrisponde in modo evidente ai propositi dichiarati.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi