Un'esperienza che dura 80 anni e che si rinnova ogni anno

A ottobre, l’apertura dell’anno accademico 2011/2012 del Piams, Pontificio Istituto di musica Sacra, segnerà il rinnovarsi di un’esperienza che dura da 80 anni. In 80 anni di vita tante cose sono cambiate, compreso la denominazione della Scuola che, riconosciuta nel 1940 dalla Santa Sede come istituzione universitaria monodisciplinare, da allora si chiama «Pontificio Istituto Ambrosiano di Musica Sacra». Ciò che non è mutato, è la fedeltà all’ispirazione originaria del card. Schuster, la cura per la qualità – nello studio come nell’insegnamento – e la preoccupazione di mantenersi in sintonia con le esigenze del mondo ecclesiale e civile.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi