Firmato l’accordo per il superamento della convenzione riguardante i sacristi della Diocesi di Milano, con decorrenza 01/01/2020

sacrestano

È stato firmato l’accordo per il superamento della convenzione riguardante i sacristi della Diocesi di Milano, con il conseguente passaggio al CCNL con decorrenza 01/01/2020. A partire da quella data viene quindi applicato a tutti gli effetti il CCNL dal 1° gennaio 2020, senza maggiori oneri per le parrocchie né danni economici e/o normativi per i sacristi.
Il testo dell’Accordo è disponibile qui.

Si comunica alle Parrocchie che, ai sensi dell’art. 19 del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro per i sacristi addetti al culto dipendenti da enti ecclesiastici 2018-2021, è necessario versare la ritenuta di finanziamento dell’Ente Bilaterale FACI-FIUDAC-S (ENBIFF) secondo le seguenti percentuali da calcolarsi sul minimo contrattuale: non iscritti a FACI: 2,5%; non iscritti a FIUDAC-S: 2%; iscritti a FACI e a FIUDAC-S: 0,4%.

I versamenti dovranno iniziare non dopo il mese di gennaio 2020.

L’Enbiff ha comunicato che:
“il versamento delle quote, calcolato sempre su base mensile, può essere effettuato TRIMESTRALMENTE entro il giorno 16 del mese successivo (es. luglio, agosto e settembre entro il 16 ottobre) sempre sul CCB UNICREDIT (Roma Pio XI) intestato ad ENBIFF al seguente IBAN IT 02 O 02008 05180 000105493774”.

Si prega di inviare notizia e dati del versamento trimestrale via e-mail: enbiff@libero.it unitamente ai dati del datore di lavoro con numero tessera FACI e quelli del lavoratore con riferimento al tesseramento FIUDAC/2019.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi