Le Ausiliarie diocesane propongono di trascorrere qualche giorno dell'estate tra silenzio, bellezza e resilienza nelle terre toccate dal terremoto (Norcia, L'Aquila, passando per Accumuli e Amatrice): un trekking tra natura e desiderio di ripartire, tra silenzio e chiacchiere scambiate tra giovani donne per riscoprirsi risorte

hiker-846094_960_720

La comunità delle Ausiliarie diocesane propone alle giovani donne di età compresa tra i 20 ed i 35 anni di camminare a piedi dal 23 al 30 luglio con zaino in spalla e scarpe da trekking alla ricerca di tracce di resurrezione nelle terre provate dal terrremoto, nonché nei cuori delle partecipanti.

Questa proposta vuole essere un’opportunità per prendersi una settimana di confidenza con se stesse tra natura e desiderio di ripartire, tra silenzio, bellezza, resilienza e chiacchere scambiate tra giovani donne che desiderano riscoprirsi anch’esse risorte.

Destinatarie: giovani donne tra i 20 ed i 35 anni

Data: dal 23 al 30 luglio 2019
Luogo: nelle terre provate dal terremoto: da Norcia a L’Aquila passando per Accumuli e Amatrice.
Costo: sarà pari alle spese che saranno sostenute per cibo e pernottamento (intorno ai 30 euro al giorno) e al prezzo del treno.

Per maggiori informazioni:
Casoli Roberta: tel. 347 1571505 – e-mail: roberta.casoli@ausiliariediocesane.it
Sito: www.ausiliariediocesane.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi