A cura di Koinè cooperativa sociale. Un percorso affascinante che condurrà alla cappella del cimitero, solitamente zona di clausura interdetta al pubblico, in cui le sue spoglie trovarono dimora

cimitero-chiaravalle-abbazia

Sabato 7 luglio, alle 16, ci sarà una visita guidata a tema. Un viaggio al femminile: Guglielma da Milano e l’abbazia di Chiaravalle a cura di Koinè cooperativa sociale.

Milano, seconda metà del Duecento. La città più ricca e potente del nord Italia è dilaniata al proprio interno dalla lotta tra Visconti e Della Torre, tra papato e impero.
Come entra in questo gioco la misteriosa e affascinante figura di Guglielma?
Perché è ancora così viva nell’immaginario dei cittadini milanesi?
E perché fu seppellita proprio nel cimitero della comunità monastica di Chiaravalle?
Un percorso affascinante che condurrà alla cappella del cimitero, solitamente zona di clausura interdetta al pubblico, in cui le sue spoglie trovarono dimora.

Per adulti. Max 20 partecipanti
Evento gratuito è consigliata la prenotazione (Infopoint di Chiaravalle: tel 02 84930432 infopoint@monasterochiaravalle.it)

Progetto Cogita e Labora
Evento culturale del Mulino e dell’Abbazia di Chiaravalle,realizzato grazie al finanziamento dal progetto Cogita et Labora nato dalla sinergia tra Koinè cooperativa sociale onlus , il Monastero di S. Maria di Chiaravalle e il Parco Agricolo Sud Milano, grazie al contributo di Fondazione Cariplo.
Gli eventi si svolgeranno al Mulino di Chiaravalle in via sant’Arialdo 102 a Milano

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi