Nelle sale dell'edificio quattrocentesco i visitatori potranno trovare tante occasioni di modernariato per sostenere le attività di Fondazione Arché

8500940134_270-180_pc

L’Arché Bazar sbarca a Villa Mirabello, il suggestivo edificio quattrocentesco incastonato tra i quartieri milanesi di Greco e Niguarda. Saranno le sue stanze a ospitare il mercatino benefico, organizzato annualmente da Fondazione Arché per sostenere le sue attività quotidiane a sostegno di mamme e bambini e nuclei in difficoltà.
Immersi in un contesto unico, i visitatori si troveranno di fronte agli occhi una collezione di oggettistica nuova e usata con mobili di modernariato, lampade e biancheria vintage, tazzine chabby chic e altri oggetti curiosi. E potranno averli con una piccola donazione, sapendo non solo di risparmiare, scegliendo articoli unici, ma anche di fare un gesto solidale.
A Villa Mirabello l’Arché Bazar sarà aperto ai visitatori dalle 16 alle 19 di mercoledì 14 ottobre e resterà aperto tutti i giorni fino a domenica 18, dalle 10 alle 19, grazie alla disponibilità dei volontari e delle volontarie che hanno confermato la loro imprescindibile presenza anche quest’anno.
L’Arché Bazar si svolgerà nel pieno rispetto della normativa anti-Covid 19, con la sanificazione quotidiana dei locali.

«È l’occasione giusta per scegliere i nostri oggetti, sapendo che ogni euro donato verrà destinato alle attività di Fondazione Arché, a fianco di mamme e bambini e nuclei vulnerabili», commenta p. Giuseppe Bettoni, presidente di Fondazione Arché.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi