Quattro incontri di catechesi unitarie per mettersi reciprocamente in ascolto e riscoprire il senso pieno della Sinodalità. Il 25 marzo sarà presente l'Arcivescovo che proporrà una riflessione sul discernimento spirituale nella comunità

chiesa sant antonio valmadrera

La parrocchia di Valmadrera avvia un mini-progetto pastorale: quattro catechesi unitarie per tutti i fedeli della parrocchia con al centro la Chiesa e la comunità stessa dei credenti
La prima è in programma per lunedì 28 gennaio, alle 21 sul tema “Lo Spirito Santo parla a tutti i credenti. I carismi a servizi della comunità”.
«Arrivando io nuovo a Valmadrera – scrive il parroco, don Isidoro Crepaldi – ho avvertito l’esigenza di metterci in ascolto. La sinodalità non è un metodo da confondere con i criteri del mondo. Nella Chiesa non si cresce a colpi di maggioranza, ma si vive, si cresce e si sta insieme, grazie alla comunione nello Spirito santo che parla a tutti, è presente in tutti i credenti, agisce e opera nella vita degli uomini».

Per rendere appieno il clima di ascolto domenica 17 febbraio verrà distribuito nelle assemblee eucaristiche un questionario di conoscenza sulle realtà della parrocchia, sullo stile delle celebrazioni, sulle strutture…Lo stile comunitario si pone nel solco del Concilio Vaticano II e del magistero degli ultimi Papi; per questo è stato organizzato un pellegrinaggio con meta Sotto il Monte, Concenedo e Czestochowa, sulle orme dei Papi Santi (S. Giovanni XXIII, S. Paolo VI, S. Giovanni Paolo II) che ci hanno insegnato la “sinodalità” nella Chiesa.

Al cammino “Comunità in sinodo” darà il suo contributo lo stesso arcivescovo, mons. Mario Delpini, che sarà a Valmadrera il prossimo 25 marzo. Non sarà trascurato anche l’aspetto relazionale e umano in una comunità con l’intervento dello psicologo Ezio Aceti, noto autore di volumi sull’educazione e di una rubrica sul periodico “Città Nuova”
Lo scopo è quello di ascoltare le persone della comunità, per poter poi rilanciare qualche obiettivo su cui lavorare nel prossimo anno pastorale 2019/2020, tenendo conto che il piano pastorale dell’Arcivescovo è la base da cui partire.

Altri  incontri:
Lunedì 25 febbraio ’19, ore 21.00:
“Camminiamo come popolo in pellegrinaggio nella storia: la ricerca dell’unità nella diversità delle vocazioni”.
Relatore don Giovanni Gusmini, docente del PIME

Lunedì 6 maggio ’19, ore 21.00:
“Vivere da fratelli”. Le relazioni umane nella comunità cristiana. Atteggiamenti, attenzioni comunicative, valorizzarsi a vicenda
Relatore Prof. Psicologo, Ezio Aceti

Sede degli incontri:
sala dell’Oratorio, via Bovara 11, tranne la sera in cui verrà l’Arcivescovo, per il quale l’incontro si terrà nella chiesa dello Spirito Santo.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi