Lunedì il quarto incontro del percorso di formazione socio-politica “SERVIRE”, promosso dal Centro Giovanile Stoà. Sul tavolo la stesura di una “Carta per Busto”

giovani

Dopo i primi tre incontri, che hanno riscosso grande successo tra la cittadinanza, continua il percorso di formazione Socio-Politica “Servire”, promosso dal Centro Giovanile Stoà di Busto Arsizio.
Lunedì 29 Febbraio, alle 21, presso il Salone Polivalente del Centro, si terrà infatti il primo dei due momenti (il secondo in data da definirsi insieme ai partecipanti) intitolati “Politica per Busto: una casa in Comune”.
L’occasione è rivolta agli iscritti al percorso, che hanno partecipato a uno o più incontri dei primi tre, ma si rivolge anche a tutte le realtà giovanili del territorio e a tutti gli interessati; lo scopo di questi due appuntamenti è la definizione di una “Carta per Busto” che verrà consegnata ai candidati sindaco della città di Busto Arsizio, nel corso di una Conferenza Stampa che si terrà a fine aprile/inizio maggio.
La partecipazione è libera e gratuita, ma, per motivi organizzativi, è consigliato confermare via e-mail la propria presenza scrivendo a segreteria@stoabusto.it.

Sul sito di Stoà, alla pagina dedicata al percorso, è possibile trovare i link audio dei primi tre incontri.
Il percorso “Servire” è realizzato con il supporto di Fondazione Comunitaria del Varesotto Onlus ed in collaborazione con i responsabili per la Diocesi di Milano della Pastorale Sociale e per il Lavoro.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi