Fondazione Sacra Famiglia promuove la mostra “Vasi di Visi-Visi Diversi” in occasione del “L’Ottobre della Repubblica”, la manifestazione dedicata al design e alla creatività nel district della Repubblica del Design. Le opere, realizzate dagli ospiti disabili della Fondazione, saranno disponibili dalle ore 10.30 del 25 ottobre, presso lo Spazio Design differente in via Enrico Cosenz n. 44/4 a Milano

Alessandro-Mendini

A partire dalle ore 10.30 del 25 ottobre le opere artistiche realizzate dagli ospiti di Fondazione Sacra Famiglia saranno di nuovo visibili al pubblico, presso lo spazio polifunzionale Design Differente in via Enrico Cosenz n. 44/4 a Milano in occasione del “L’Ottobre della Repubblica”, la manifestazione dedicata al design e alla creatività nel district della Repubblica del Design.

Vasi di Visi-Visi Diversi, è una mostra a cura di Alessandro Guerriero e Alessandra Zucchi, in collaborazione e per Fondazione Sacra Famiglia Onlus, che propone una selezione della collezione ‘Vasi di Visi’, realizzati a mano nel laboratorio di ceramica dagli ospiti disabili di Sacra Famiglia.
Si tratta di un progetto a cui hanno partecipato diversi artisti e designer di fama internazionale che hanno decorato i vasi, tra i quali: Marianna Bussola, Manuela Bertoli, Jean Blanchaert, Massimo Caccia, Valeria Petrone e Daniele Ricco.
Sarà anche l’occasione per vedere delle reinterpretazioni di tavoli e sedie che rappresentano una vera sfida al “Bel Design”.

Tra gli altri possiamo ricordare: Natalie Du Pasquier, Lucia Pescador, Alessandro Guerriero, Enzo Mari, Gerrit Rietveld e Marco Zanuso.
Tutte le opere sono state realizzate nell’ambito di Normali Meraviglie (www.normalimeraviglie.it) , un’iniziativa promossa da Fondazione Sacra Famiglia Onlus per tutelare e valorizzare il concetto di fragilità, in collaborazione con l’Associazione Tam Tam, scuola di eccellenza di attività visive, che ne coordina la direzione creativa.
«Questo progetto ha lo scopo di far avvicinare mondi a volte un po’ lontani come quello dei designer e quello di persone con diverse abilità, aiutarli nel percorso abilitativo e far provare loro la gioia di vedere il proprio lavoro portato a compimento.” commenta Paolo Pigni, Direttore Generale di Fondazione Sacra Famiglia “Per noi è sempre una grande soddisfazione poter mostrare al pubblico l’impegno dei nostri ospiti e questi speciali oggetti di design, risultato di ore passate nei laboratori abilitativi di Sacra Famiglia».

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi