Serata con Alberto Maria Gambino e Gianluigi De Palo, organizzata dai Circoli Culturali Giovanni Paolo II

famiglia

I Circoli Culturali Giovanni Paolo II propongono per martedì 31 maggio un incontro per aiutare a comprendere meglio l’esortazione apostolica “Amoris Laetitia” e le ricadute per le famiglie nella Chiesa Cattolica.
I mass media facilmente riportano le parole del Papa fuori dal loro contesto strumentalizzandole e generando confusione. Ma cosa cambia veramente per le famiglie cattoliche? Siamo di fronte a un radicale cambiamento? La Chiesa rimane aderente ai suoi saldi principi fondamentali?
Due realtori cercheranno di portare chiarezza su questo tema partendo dalla loro esperienza in campo giuridico e sociale: Alberto Maria Gambino, Prorettore dell’Università Europea di Roma, Professore Ordinario di Diritto Civile, e Gianluigi De Palo, Presidente Nazionale del Forum delle Famiglie.
Modererà Padre Luca Gallizia, L.C.
L’appuntamento, lo ricordiamo, è per martedì 31 maggio alle 20.15 a Milano, presso la sala Falck dell’Ambrosianeum di Milano, in Via delle Ore 3.

I relatori:
Prof. Alberto Maria Gambino
Il Professor Gambino è Prorettore dell’Università Europea di Roma e professore ordinario di diritto privato; è stato direttore del Dipartimento di Scienze umane e della Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali. Ha insegnato come docente di ruolo nell’Università degli studi di Napoli “Parthenope”, e come docente incaricato alla Luiss “Guido Carli” e Sapienza Università di Roma. È anche docente di filosofia del diritto, di diritto dell’informatica e di diritto sportivo.
In ambito civilistico ha elaborato la teoria dei “beni extra mercato”, che sostiene come sul piano normativo l’acqua, l’energia elettrica e il gas, pur essendo beni commerciali, disattendano le regole del mercato in quanto beni essenziali per i bisogni della persona. È stato componente della Commissione Soa presso l’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture. Si è altresì occupato di diritti delle fasce deboli della cittadinanza (pazienti, consumatori, risparmiatori, utenti).

Dott. Gianluigi De Palo
Gigi De Palo ha trentanove anni, da dodici è sposato con Anna Chiara e ha quattro figli: Giovanni, Therese, Maddalena e Gabriele. Giornalista, scrittore e formatore si occupa di dimensione spirituale della leadership, ha già pubblicato diversi libri “Un brivido tutto da vivere” (Queriniana), “I sogni dei giovani” (Effatà), “La fantasia di Dio” (Città Nuova), “L’amore intelligente” (Ecra). Da sempre impegnato nell’associazionismo, già presidente delle Acli di Roma e del Forum delle Famiglie del Lazio è attualmente presidente nazionale del Forum delle Associazioni Familiari e di OL3 Né INDIGNATI Né RASSEGNATI che si propone di educare, con un format innovativo, alla bellezza della Dottrina Sociale della Chiesa.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi