Due gli appuntamenti di quest’anno coi Seminari: il 25 ottobre e il 9 novembre, alle 18 a Palazzo Castiglioni

Giovanna Cavazzoni

Il 25 ottobre a Palazzo Castiglioni (Sala Orlando, corso Venezia 47, Milano) torna l’annuale appuntamento con i Seminari promossi da Vidas, Associazione che in 34 anni ha assistito gratuitamente oltre 31mila malati terminali a domicilio e nell’hospice Casa Vidas, in degenza e day hospice.  Il tema è “Riconoscenza”, una parola chiave indicata dalla fondatrice Giovanna Cavazzoni e che il Comitato scientifico ha fatto propria, decidendo anche di dedicare gli incontri alla sua memoria.
“La riconoscenza – scriveva Cavazzoni – è il sentimento di chi è grato del bene ricevuto, è un’eco che ritorna e quando un simile atto significa anche un solo un istante di dolore in meno e di sollievo per chi soffre, non c’è misura che possa  determinare un maggiore o minor valore all’atto di dare qualcosa di sé”.

Due gli incontri a ingresso libero con prenotazione obbligatoria su www.vidas.it (per informazioni 02.72511.203), questo il programma:

Martedì 25 ottobre ore 18
Apertura e saluti di Filippo del Corno, Assessore alla Cultura del Comune di Milano
La riconoscenza e il bene dell’altro   Laura Boella, Docente di filosofia morale, Università Statale di Milano
Debito di riconoscenza   Marco Morganti, Amministratore Delegato, Banca Prossima
Moderatrice Veronica Notarbartolo, Comitato Scientifico Vidas

Mercoledì 9 novembre ore 18
L’attitudine alla riconoscenza nella relazione di cura   Momcilo Jankovic, Pediatra emato-oncologo, Fondazione MBBM, Università Milano-Bicocca, Monza
Senza riconoscenza? Legami sociali e relazione etica   M
ario Vergani, Ricercatore in Filosofia Teoretica Dipartimento di Scienze umane per la Formazione, Università Milano-Bicocca
Moderatore Giorgio Cosmacini, Comitato Scientifico Vidas

Per ogni altra richiesta, l’ufficio stampa è a disposizione:
Daniela Nava – daniela.nava@vidas.it – 02 72511 228 e 392 6479 358
Raffaella Gay – raffaella.gay@vidas.it – 02 72511 245 e 349 2370 640

Vidas è un’Associazione apartitica e aconfessionale, fondata da Giovanna Cavazzoni a Milano nel 1982. Garantisce un’assistenza sociosanitaria completa e gratuita ai malati terminali, a domicilio e nell’hospice Casa Vidas: degenza e day hospice. Oltre 31 mila i malati assistiti in 34 anni di attività in Milano, Monza e 112 Comuni dell’hinterland. Un’assistenza offerta 24 ore su 24, 365 giorni l’anno, da proprie équipe sociosanitarie (composte da 70 figure professionali, specializzate in Terapia del Dolore e Cure Palliative, tutte retribuite dall’Associazione) e da volontari, selezionati e formati per l’accompagnamento e il sostegno del malato e della sua famiglia. Dal 2015 è attivo anche un servizio domiciliare pediatrico per bambini e adolescenti inguaribili, che verrà completato con i servizi di degenza e day hospital al completamento della nascente Casa Sollievo Bimbi. Vidas difende il diritto del malato a vivere anche gli ultimi momenti di vita con dignità.
www.vidas.itwww.noidividas.it

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi