Secondo incontro del ciclo "Le derive utopiche della tecno-medicina"

dna

Le Fondazioni Ambrosianeum e Matarelli organizzano per mercoledì 10 febbraio (ore 17.30) un incontro dal titolo “La prova del Dna nel processo penale (tra dubbi e certezze)”, a cura di Marco Garzonio e Giorgio Lambertenghi Deliliers.

Intervengono:

– Giuseppe Testa
su “Il Dna e lo sguardo molecolare sull’identità”
Prof. Associato di Biologia Molecolare, Dipartimento di Scienze della Salute, Università di Milano , Deputy Director, Research Unit on Biomedical Humanities, IEO Milano

– Andrea Piccinini
su “L’analisi del DNA in genetica forense”
Prof. Associato di Medicina Legale e Responsabile del Laboratorio di Genetica Forense, Istituto di Medicina Legale, Università di Milano

– Roberto  Giuffrida
su ”Banca dati del DNA:  entrata in vigore. Riflessi investigativi”
Direttore Tecnico Capo Biologo della Polizia di Stato , Gabinetto Regionale di Polizia Scientifica per la Lombardia, Milano

– Alessio Lanzi
su ”La questione del DNA nell’ambito del tema della prova scientifica nel processo penale”
Prof. Ordinario di Diritto Penale, Università di Milano Bicocca , Avvocato del Foro di Milano

Sede dell’incontro:
Ambrosianeum Fondazione Culturale
Via Delle Ore, 3 – 20122 Milano – MM 1 – MM 3 – Fermata Duomo
Tel. 02 86464053 – Fax 02 86464060

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi