Malattia mentale e fenomeno migratorio. Ne parlano Simone Varisco, autore del libro, con Annafrancesca Ghezzi della Cooperativa La Cordata

migrantes libro varisco

“La follia del partire, la follia del restare. Il disagio mentale nell’emigrazione italiana in Australia alla fine dell’Ottocento”, di Simone Varisco, edito da Tau e promosso dalla Fondazione Migrantes sarà presentato a Monza mercoledì 26 ottobre alle 21, alla Biblioteca del Carrobiolo.
Attraverso un approccio storico, il volume tratta il tema d’attualità della malattia mentale connessa al fenomeno migratorio. Un disagio che colpisce, ieri come oggi, tanto gli italiani che lasciano il nostro Paese quanto coloro che giungono in Europa.
Oltre all’autore, storico e ricercatore, interverrà all’incontro Annafrancesca Ghezzi della Cooperativa La Cordata, coordinatrice del progetto “Casa Saltatempo”.

Per maggiori informazioni visita il sito www.migrantesonline.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi