Il Gruppo di Animazione Sociale del decanato Cologno Monzese e Vimodrone organizza un incontro sulla cura del “nostro” ambiente come opportunità di convivenza e partecipazione attiva alla cittadinanza responsabile. Interviene Marzio Marzorati, membro del Direttivo di Legambiente Lombardia

25235197565_10b2a1f9bf_b

Nel suo Discorso alla Città del 6 dicembre scorso, “Benvenuto, futuro!”, l’Arcivescovo Mario Delpini ha dato il benvenuto anche alla “cura per la casa comune, avvertita con particolare urgenza in questo nostro tempo”. Un benvenuto che ci sollecita a “lavorare per un’ecologia integrale che sappia considerare in armonia la dimensione ambientale, economica e sociale”; a “promuovere un’ecologia culturale e della vita quotidiana”.
L’Arcivescovo ci richiama alla “parola di papa Francesco che, nella Laudato si’ (13,49), propone di ascoltare il grido dei poveri e della terra per assumere la responsabilità dell’ecologia integrale, per non contrapporre l’uomo all’ambiente, la cultura alla natura, l’attività produttiva al rispetto della terra.”
Un approccio nuovo, sociale, all’ecologia, quello dell’enciclica promulgata nel 2015, non dissimile da quello dell’Agenda 2030 approvata dalle Nazioni Unite nello stesso anno, che fissa 17 obiettivi di sviluppo sostenibile per l’intera umanità.
Un impegno a cui sono chiamati tutti: i protagonisti della vita pubblica, dell’economia e della finanza, della ricerca scientifica e tecnologica, e i semplici cittadini. Una responsabilità da tradurre in pratica nella nostra vita di tutti i giorni, nelle scelte che facciamo nel nostro ambito personale, famigliare, lavorativo, e nel nostro atteggiamento verso le generazioni future e verso il resto dell’umanità.
Di cura del “nostro” ambiente come opportunità di convivenza e partecipazione attiva alla cittadinanza responsabile si parlerà il prossimo 6 febbraio con Marzio Marzorati, membro del Direttivo di Legambiente Lombardia. Sarà un’occasione per riflettere sul ruolo attivo che ciascuno di noi può svolgere anche nel proprio territorio e sulle opportunità che abbiamo vicino a noi di curare la casa comune.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi