Uno sguardo femminile che fa emergere la bellezza della narrazione evangelica e la forza del messaggio cristian

vangeli

L’8 marzo, festa della donna: nascono ufficialmente i Vangeli Àncora, con la traduzione e il commento realizzati – per la prima volta in Italia – da quattro giovani bibliste. Uno sguardo femminile che fa emergere la bellezza della narrazione evangelica e la forza del messaggio cristiano.
Dopo aver fatto dono della prima copia del volume a Papa Francesco durante l’udienza del 18 febbraio, il prossimo appuntamento sarà sabato 7 marzo (vigilia della festa della donna), a Milano presso l’Auditorium San Fedele, con la presentazione ufficiale dell’opera.
A raccontare questa “primavera”, ci saranno Enzo Bianchi (priore della Comunità di Bose), Rosanna Virgili (coordinatrice dell’opera) e Lucilla Giagnoni, attrice, che porterà sul palco il “profumo” delle presenze femminili nei vangeli. Modera l’incontro Lucia Bellaspiga, giornalista e saggista.
«I Vangeli tradotti da quattro bibliste! Questa è una cosa importante. Le donne hanno un modo particolare di leggere la Scrittura. Un talento naturale dato da Dio» Papa Francesco

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi