Alla Libreria Terra Santa si parla di Islam e democrazia: è davvero un binomio impossibile?

Riccardo Redaelli

Nell’ambito degli “Aperitivi d’autore” organizzati presso la Libreria Terra Santa di Milano (in via Gherardini, 2), mercoledì 24 febbraio alle 18.30 sarà presentato il libro “Islamismo e democrazia” di Riccardo Redaelli, edito da Vita e pensiero.

Il fallimento delle cosiddette primavere arabe ha suscitato in Occidente una delusione che ha portato molti a concludere che il rapporto tra islam e democrazia sia impossibile. Riccardo Redaelli, autore del libro, affronta finalmente il problema nella prospettiva corretta: la prima cosa da capire è che la religione islamica non è una realtà monolitica. Il secondo punto è che il concetto di democrazia risulta difficilmente applicabile nelle società islamiche. È invece la rivelazione coranica il fondamento dei loro sistemi politici e statuali. Un affresco nient’affatto semplice da decifrare, la cui corretta comprensione, tuttavia, è un’urgenza drammatica per l’Occidente.

Partecipano:
Riccardo Redaelli, autore, esperto di geopolitica e storia del Medio Oriente
Fulvio Scaglione, vice direttore di Famiglia Cristiana

Ingresso libero. Seguirà aperitivo.
Per informazioni:
libreria@edizioniterrasanta.it, tel 02 34 91 566

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi