Il Servizio di Psicologia Clinica per la coppia e la famiglia dell’Università Cattolica di Milano, propone un Gruppo di Parola per figli di genitori separati che si terrà nel mese di ottobre.

divorce-2321087_960_720

Il Servizio di Psicologia Clinica per la coppia e la famiglia dell’Università Cattolica di Milano, propone – a partire dal mese di ottobre – un Gruppo di Parola per figli di genitori separati.
Un “Gruppo di Parola” è un luogo per lo scambio ed il sostegno tra bambini dai 6/12 e i ragazzi 12/17 anni i cui genitori sono separati o divorziati.

Perché un gruppo di bambini?
I bambini sono coinvolti nella separazione dei loro genitori: non sanno bene come esprimere la rabbia, la tristezza, i dubbi, le difficoltà che incontrano per la separazione di papà e mamma. A volte non sanno con chi parlarne…

Partecipare al “Gruppo di Parola” permette loro di:
Esprimere ciò che vivono attraverso la parola, il disegno, i giochi di ruolo, la scrittura
Avere delle informazioni, porre delle domande
Mettere parola su sentimenti, inquietudini, paure
Uscire dall’isolamento e trovare una rete di scambio e di sostegno tra pari
Trovare modi per dialogare con i genitori e per vivere la riorganizzazione
familiare
Affrontare tematiche importanti in un ambiente accogliente, per un tempo limitato con il consenso dei due genitori e con l’aiuto di professionisti esperti nell’ascolto dei bambini che vivono in famiglie separate o in famiglie ricostruite.

Il Gruppo di Parola si terrà:
10, 17, 24 ottobre 2018 dalle 17.00 alle 19.00

Il quarto incontro è diviso in due momenti: la prima ora con i bambini e la seconda ora anche con i papà e le mamme per uno scambio tra genitori e figli.
I genitori sono invitati a un incontro prima dell’avvio del gruppo (26/9/2018 ore 18.30-19.30) e possono chiedere un colloquio successivo agli incontri con le conduttrici del Gruppo.

Questa edizione è gratuita per il contributo dell’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza al Progetto
“GdP una risorsa per la cura dei legami di figli di genitori separati” 2017/18 ed è promosso in collaborazione con il Centro di Ateneo Studi e Ricerche sulla Famiglia dell’Università Cattolica

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi