Oltre 400 volontari sensibilizzeranno sulle attività svolte da Opera San Francesco a favore dei poveri. La pagnotta in cambio di una donazione libera

OSF

Ritorna nelle piazze delle città lombarde, sabato 21 e domenica 22 maggio (dalle ore 10 alle ore 18.30), «Il pane di Osf», l’iniziativa di sensibilizzazione e di raccolta fondi di Opera San Francesco per i poveri, giunta all’ottava edizione. 
Anche quest’anno i volontari offriranno al pubblico il pane, simbolo di fratellanza e condivisione: a fronte di una donazione libera, infatti, ciascuna pagnottella garantisce un pasto completo a un ospite della mensa dei poveri di viale Piave a Milano. Oltre che nelle principali piazze di Milano, Bergamo, Brescia, Como, Lecco, Lodi, Monza, Pavia e Varese, gli stand saranno inoltre allestiti presso diversi punti vendita Esselunga, non solo a Milano ma anche a Casatenovo, Cernusco Lombardone, Corsico e Masnago.
L’iniziativa permette a Osf di ricevere un aiuto prezioso, da quanti incontrerà sulle piazze, richiamando il comune impegno verso i poveri.
Solo nell’ultimo anno sono stati distribuiti 794.458 pasti, 66.501 ingressi alle docce, 12.768 cambi d’abito e 33.413 visite mediche.
Informazioni: tel. 02.77122466.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi