“Tra virtuale e reale”: l’organo di Sant’Apollinare per il ciclo “Abbazie arte e musica”

Domenica 25 novembre, alle 15.30, per il ciclo “Abbazie arte e musica”, concerti e visite guidate in Abbazie e antiche chiese della provincia di Milano, nell’antica chiesa di Sant’Apollinare (via Ceriani 3, Quartiere Baggio – Milano), “Tra virtuale e reale” – La storia dell’organo di Baggio.

Silloge di musiche interpretate con moderni strumenti antichi. Si potranno ascoltare le note e gli accordi del salterio, un antico strumento a corde pizzicate o percosse, con cassa triangolare o trapezoidale. Il salterio sarà affiancato da un organo campionato, ossia uno strumento che sfrutta le più aggiornate tecniche dell’elettronica e del computing, che gli consentono di riprodurre con grande fedeltà il suono dei più celebrati organi meccanici esistenti.

Salterio e accordi Luca Panetti, organo portativo Fabio Mancini. Dopo il concerto visita guidata alla chiesa, all’antico organo e al campanile del X secolo

Info: Associazione musicale “Canone Inverso” tel 02.4799725 – fax 02.87153545 – info@canoneinverso.org

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi