Carlo Maria Martini ha segnato un'epoca nella storia della Chiesa. La sua scomparsa è stata per giorni in primo piano su quotidiani e telegiornali. Marco Garzonio, in una rappresentazione da lui curata, ripercorre le tappe fondamentali della vita di questo grande interprete del nostro tempo

martini

L’Arcivescovo Carlo Maria Martini il 10 febbraio 1980 prendeva possesso della Chiesa Milanese partendo, a piedi, dal Castello Sforzesco fino al Duomo con in mano il testo del Vangelo. Per ricordare questo evento, la Comunità Pastorale di Cernusco sul Naviglio, che comprende le tre parrocchie della città, attraverso le sue strutture della Libreria del Naviglio e la Sala della Comunità Agorà, organizza due serate:
la prima è una rappresentazione che ha avuto grande successo al festival di Spoleto e al Piccolo Teatro di Milano dal titolo “Martini, il cardinale e gli altri” di Marco Garzonio che si terrà venerdì 14 febbraio alle ore 21,00 presso l’Agorà di via Marcelline 37.
Sono già aperte le prenotazioni presso la Libreria del Naviglio che si trova di fronte la chiesa prepositurale.
Il costo del biglietto è di €. 18.00 (ridotto €. 15).

Il secondo appuntamento sarà martedì 18 febbraio alle ore 21,00, sempre all’Agorà con un dibattito sul tema: “Martini, l’uomo, il profeta”.

Per l’occasione interverranno:
Ferruccio De Bortoli, direttore del Corriere della Sera
Mons. Gianni Zappa, già portavoce del Cardinale e, attualmente, Assistente dell’Azione Cattolica Milanese
Don Ettore Colombo, già segretario del Cardinale e, attualmente, Prevosto della città.

Per informazioni:
Tel. 02.9243157 – info@libreriadelnaviglio.it.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi