Giovedì presso la Cripta Aula Magna dell'Università Cattolica del Sacro Cuore, a Milano, Fondazione Sacra Famiglia presenta il bilancio di missione 2016

marco bove

Giovedì 29 giugno alle ore 10.30 presso la Cripta Aula Magna dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, a Milano, Fondazione Istituto Sacra Famiglia Onlus presenta il bilancio di missione 2016.Pubblichiamo di seguito una riflessione di don Marco Bove, presidente della Fondazione.

«Un bilancio è sempre il tentativo di fare sintesi, di abbracciare con lo sguardo il cammino percorso considerandolo complessivamente, sotto un determinato profilo. Il nostro Bilancio di Missione vuole tracciare una sintesi a partire dal cuore della nostra identità, cioè dalla nostra missione. La nostra è una missione di cura, in particolare nei confronti delle fragilità, allargando lo sguardo su tutti coloro che con noi sono in cammino: anzitutto i nostri ospiti e le loro famiglie, ma anche tutti i nostri collaboratori, coloro che prestano la loro opera professionale e coloro che lo fanno volontariamente.
Quest’anno in particolare abbiamo vissuto un anniversario significativo: centovent’anni di fondazione, da quando cioè Mons. Domenico Pogliani, parroco di Cesano Boscone, nel lontano 1896, diede inizio a quello che aveva chiamato “Ospizio Sacra Famiglia”, una grande avventura di cui noi oggi abbiamo raccolto l’eredità.
Non sono molte le realtà che nel nostro Paese hanno attraversato oltre un secolo di storia e sono sopravvissute ad una serie di eventi che conosciamo molto bene, eppure attraverso tutto questo la Sacra Famiglia non solo è rimasta in piedi, ma ha saputo ripensarsi e tradurre la propria missione nelle mutate condizioni storiche, con creatività, lucidità, coraggio.Anche in questo anno 2016 molti progetti in atto hanno continuato a portare i loro frutti, nella prosecuzione del Piano Strategico partito nel 2013 che ci sta lentamente portando, ci aspettiamo al termine del 2018, al pareggio di bilancio, creando tutte le condizioni per coniugare sostenibilità e missione.

Troverete in queste pagine traccia dei progetti in corso e di quelli già completati, insieme ai risultati economici che documentano una crescita costante e che fanno ben sperare per il futuro. Troverete anche l’indicazione delle sfide che ci attendono, in particolare i nuovi investimenti per la ristrutturazione e la costruzione di nuovi edifici. Si tratta di una sfida importante che ci sta impegnando da tempo e su cui stiamo concentrando molte delle nostre energie; uno fra tutti è il progetto del Nuovo Polo Multiservizi, che ci porterà nei prossimi anni a sostituire due edifici ormai deteriorati nel tempo e insieme a dare spazio a nuovi progetti, per continuare a rimanere in ascolto e a dare nuove risposte ai molti bisogni.

Un capitolo ulteriore che in quest’ultimo anno ha trovato particolare attenzione è quello relativo alla comunicazione e alla raccolta fondi. Non basta fare il bene, non basta farlo bene, dobbiamo diventare sempre più capaci di raccontarlo, di offrire opportunità e speranza a tante famiglie. Anche la “buona fama” crediamo che serva alla nostra missione e insieme pensiamo che ci consenta di stimolare tanti amici, vecchi e nuovi, ad aiutarci e sostenerci nel farci carico delle persone fragili.

La comunicazione è una priorità anche per continuare a creare legami forti di conoscenza e collaborazione con i territori nei quali siamo presenti, sia con le realtà civili che ecclesiali; non dimentichiamoci infatti che l’Istituto Sacra Famiglia nasce da una profonda ispirazione cristiana che non deve andare perduta perché ci ha permesso di prenderci cura dei più deboli, dei più piccoli, di tutti coloro che la Provvidenza ci ha affidato e ancora ci affida, attraverso le mani di tanti genitori, figli, fratelli e sorelle che a noi si rivolgono. Questo resta ancora oggi per tutti noi un compito straordinario, una responsabilità grande e una bellissima sfida, che ancora una volta ci sentiamo di raccogliere».

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi