Tornano gli incontri con gli autori e le iniziative della Libreria Colombre. Prossimo appuntamento sabato 19 con delle “prove letterarie di umorismo migrante”. Insieme al curatore Taddeo, interverranno Kossi A. Komla-Ebri, Pap A. Khouma e Yousef Wakkas

35271982_745263969177176_79

Sabato 19 gennaio, alle 17, alla Libreria Colombre di Erba, sarà presentato il libro “Pubblichiamoli a casa loro”. Prove letterarie di umorismo migrante (Editrice Ensamble).
Interverranno Raffaele Taddeo, curatore del volume, Kossi A. Komla-Ebri, medico e scrittore, Pap A. Khouma, giornalista e scrittore, Yousef Wakkas, scrittore. 

Il volume
L’umorismo è uno strumento molto più potente di quanto siamo abituati a ritenere, dovrebbe avere un ruolo maggiore nella società moderna. Potrebbe non solo farci osservare la realtà da un punto di vista diverso e permetterci di raccontarla a modo suo, ma anche consentirci di intervenire per provare a cambiarla. Se, dunque, in un periodo storico in cui emergono con una certa urgenza temi quali la migrazione, l’immigrazione, l’accoglienza, l’inclusione trovassimo nell’umorismo e nella comicità un elemento in grado di unirci?
L’intento della raccolta curata da Matteo Andreone e Raffaele Taddeo, che si divide tra saggi e racconti divertenti scritti da autori di culture diverse, è quello di trattare il tema caldo dell’immigrazione da un punto di vista insolito e leggero, di dimostrarci come l’humor possa emergere anche nelle situazioni più difficili e che se possiamo ridere delle stesse cose non siamo poi così diversi.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi