Lungo il Naviglio della Martesana da Milano a Cassano d’Adda per ricordare e diffondere il messaggio contenuto nell'Enciclica a un anno dalla pubblicazione

enciclicando

A un anno dalla pubblicazione dell’Encilcica Laudato sì di Papa Francesco, domenica 22 maggio appuntamento con “Enciclicando”: tra una pedalata e l‘altra, si leggeranno brani dell’Enciclica in diversi punti della città e lungo il corso del Naviglio della Martesana.
La partecipazione è libera e è aperta a tutti gli “abitanti della casa comune”.
Gli spostamenti lungo il percorso avverranno in bicicletta. Pedalare lungo un corso d’acqua, dalla città verso la campagna per ribadire l’importanza della mobilità sostenibile, dell’acqua come bene comune, della terra come fonte di nutrimento e di bellezza.
 

Ecco il programma:
– ore 9.15 – Ritrovo in Piazza Gae Aulenti a Milano
– ore 9.30 Livia Pomodoro – Presidente Milan Center for Food Law and Policy leggerà brani su “Economia finanza e diritti”
– ore 10.00 partenza in bicicletta, in direzione Crescenzago, seguendo il Naviglio Martesana
– ore 10.30 in piazza Costantino (angolo Via Padova-Via Adriano), don Virginio Colmegna – Presidente Fondazione Casa della carità leggerà brani su “povertà e giustizia sociale”
– ore 12.30 presso la Cascina Nibai di Cernusco sul Naviglio Lorenzo Berlendis – Vicepresidente Slow food Italia leggerà dei brani su cibo, acqua e biodiversità.
Durante la sosta, mercato contadino, visite alla cooperativa agricola sociale e possibilità di ristoro a base di prodotti della Cascina Nibai, con contributo di €10.
– ore 15.00 in Piazza della Repubblica a Gorgonzola Paolo Pileri – Responsabile scientifico della ciclovia VENTO – Politecnico di Milano, leggerà brani sul consumo di suolo e mobilità sostenibile
– Ore 17.00 arrivo a Cassano d’Adda, dove, nel bucolico contesto dell’Isola Borromeo, tutti gli “abitanti della Casa Comune” potranno leggere dei brani scelti a secondo della propria sensibilità partecipando così in prima persona alla diffusione del messaggio contenuto nell’Enciclica LAUDATO SI’.

 

 

FINANZIAMENTO: Abbiamo deciso di rinunciare agli sponsor.

L’organizzazione dell’iniziativa sarà sostenuta dal lavoro dei volontari delle associazioni di In Martesana, mentre gli inevitabili costi (stampa materiale, noleggio impianto audio e video) saranno coperti da un contributo di Banca Etica e dalla raccolta di fondi online (crowdfunding) sulla piattaforma “Produzioni dal basso”. Aiutaci a sostenere l’iniziativa, partecipa alla raccolta fondi su: www.produzionidalbasso.com/project/enciclicando

Se raccoglieremo di più o spenderemo di meno, la cifra in esubero sarà donata alla Casa della Carità.

 

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi