In Sant'Ambrogio presentazione del libro su alcune figure femminili della spiritualità ortodossa che Nina Kauchtschischwili (1919-2010) aveva avvicinato con grande passione

libro

Il Coordinamento delle Teologhe italiane e la Casa Editrice Effatà propongono per venerdì 27 gennaio la presentazione del libro “Donne di Desiderio. Nina Kauchtschischwili fra Oriente e Occidente” di Lucia Fagnoni.
appuntamento alle 18 presso la sala San Satiro della Basilica di Sant’Ambrogio a Milano.

Il libro
A cura di Lucia Fagnoni, appare ora in libreria (nella collana “Sui Generis” di Effatà e per iniziativa del Coordinamento delle Teologhe Italiane) il volume “Donne di Desiderio”, che illustra il percorso di alcune figure femminili della spiritualità ortodossa che Nina Kauchtschischwili (1919-2010), di famiglia georgiana, professore di Letteratura russa presso l’Università di Bergamo, aveva avvicinato con grande passione. I testi sono preceduti da due inediti. Il primo è un profilo spirituale di mat’ Marija, monaca russa morta in campo di concentramento per aver aiutato gli ebrei di Parigi. Il secondo presenta due figure nuove per l’Occidente: Santa Nino (IV secolo) originaria della Cappadocia, che portò il Cristianesimo in Georgia, e Tamara Mardzanisvili, vissuta agli inizi del XX secolo

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi