Quattro incontri a cura di Luca Frigerio sui simboli animali nell’arte

foto 2195202

Leoni, cervi, serpenti, draghi, sirene… Nelle chiese medievali, come nei chiostri dei monasteri, è tutto un brulicare di creature animali, reali o fantastiche, mansuete o feroci. Un «bestiario» sorprendente e affascinante, che oggi il Centro San Fedele di Milano (via Hoepli, 3) invita a riscoprire, attraverso quattro incontri – nei giovedì di febbraio – a cura di Luca Frigerio, per raccontare, anche attraverso una ricca selezione di immagini, il significato simbolico delle numerose e diverse rappresentazioni «zoologiche» che affollano l’arte cristiana.
Primo appuntamento giovedì 6 febbraio, alle 18, con il leone e agli animali selvaggi.
Info e iscrizioni: tel. 02.86352233.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi