Organizzato dalla parrocchia San Vittore di Rho sotto la direzione artistica di Andrea Perugini e Luca Ratti

di Roberto MORELLI

san vittore rho

Inizia domenica 15 marzo alle 17, la quarta edizione del festival organistico internazionale ‘Luigi Toja’ organizzato dalla Parrocchia San Vittore di Rho sotto la direzione artistica di Andrea Perugini e Luca Ratti. Il festival, prosegue nell’intento di dare voce all’organo Pedrini dell’Auditorium Maggiolini di via De Amicis.
Su quelle tre tastiere Luigi Toja ha mostrato alla città la propria arte e ha cresciuto generazioni di organisti. E ha anche fatto in modo che molti altri organisti italiani e stranieri si esibissero a Rho, dando slancio alla vita musicale e culturale della città, grazie anche all’instancabile contributo della moglie Emilia. Gli artisti che suoneranno, tutti concertisti affermati, hanno un legame particolare col maestro Toja, Juan Paradell Solè (il primo ad esibirsi il 15) lo ha conosciuto di persona, Luca Ratti (sabato 21 marzo alle 21) e Marco Fracassi (sabato 11 aprile ore 21) sono stati suoi allievi, Roberto Mucci (domenica 26 aprile ore 17) ha iniziato gli studi all’Istituto musicale ‘Giulio Rusconi’ di Rho.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi