In occasione della Giornata del Creato, la proposta di un percorso simbolico per unire vita quotidiana e dimensione contemplativa proposto dalla Comunità Laudato sì di Bovisio Masciago

Untitled-1-5

In occasione della XVI Giornata nazionale per la custodia del Creato, in programma l’1 settembre sul tema «Fermatevi e sappiate che io sono Dio (Salmo 46, 11b)», la Comunità Laudato si’ di Bovisio Masciago ha organizzato una trasferta all’Eremo San Salvatore di Erba (Como). Con l’estate che volgerà al termine, alle soglie di un nuovo anno sociale, sarà una giornata da trascorrere insieme nella semplicità, per ripartire caricati di energia spirituale.
Per compiere una pausa di contemplazione nella cornice naturale dell’Eremo si è deciso di viaggiare in treno e di percorrere un tratto a piedi, con l’obiettivo di educarsi a «camminare in una vita nuova». Questo il programma: arrivo alla stazione Ferrovie Nord di Erba entro le 8.45, salita a piedi all’Eremo (1 ora), alle 16 ritorno a piedi alla stazione (treno per Milano alle 17.16).
Nel rispetto delle norme anti-Covid19 l’iniziativa è aperta a un numero limitato di persone. Pertanto è opportuno segnalare la propria partecipazione entro il 20 agosto a fraternitadiluigi@padremonti.org. È richiesto un contributo spese (pranzo e ospitalità all’Eremo) di 20 euro.​

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi