Con la formula "Ingresso gratuito: entrata libera... uscita responsabile" riparte la stagione teatrale al Baggio Teatro Sgb con una commedia leggera e piacevole di Arthur Benson per la regia di Gianluca Frigerio, intitolata «Un aereo chiamato desiderio»

44560354_1099029333555231_8

Presso il Baggio Teatro Sgb (via Mar Nero, 10 – angolo via Forze Armate – Milano), dal 2 novembre al 2 dicembre, con rappresentazioni al venerdì e al sabato, alle ore 21, e alla domenica, alle ore 16, andrà in scena «Un aereo chiamato desiderio» di Arthur Benson per la regia di Gianluca Frigerio con la compagnia stabile di prosa «Teatro Caboto».
È una commedia comica, ambientata negli Anni 80… quando ancora non esistevano i cellulari. La vicenda leggera e piacevole conquista il pubblico con la simpatia dei personaggi, le soluzioni effervescenti e i dialoghi gustosi e irresistibili.
Lo spettacolo dura un’ora e trenta con un breve intervallo.
L’ingresso è gratuito: entrata libera… uscita responsabile!

Si tratta dunque di un invito a teatro per un po’ di sana e ricreativa spensieratezza e nello stesso modo per incoraggiare l’iniziativa di far diventare la sala presente all’interno della parrocchia San Giovanni Bosco sede di una compagnia teatrale stabile. C’è in progetto una stagione composta da spettacoli di prosa sia in italiano sia in milanese e anche per ragazzi, con lo scopo di favorire l’aggregazione sociale, la promozione culturale e la valorizzazione del tempo libero; con ingresso di 8 euro per la prosa e di 5 euro per il teatro ragazzi.

Intanto, con la stessa formula (entrata libera, uscita responsabile) è in programma, sabato 17 e 24 novembre e 1 dicembre (ore 16) la commedia in lingua milanese «Robb de matt» di Giancarlo Dozzo per la regia di Dante Fusi con la compagnia stabile del milanese «I Visconti».

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi