In Cattolica presentazione del nuovo volume di Micol Forti, Federica Guth, Rosalia Pagliarani

milano Stazione centrale

Mercoledì 18 ottobre, alle ore 18, presso l’Aula Card. Ferrari dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano sarà presentato il volume Attraversare la storia, mostrare il presente. Il Vaticano e le Esposizioni Internazionali (1851-2015), di Micol Forti, Federica Guth, Rosalia Pagliarani.
Ne parleranno Cecilia De Carli, Ordinario di Storia dell’Arte Contemporanea presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, Luca Basso Peressut, Ordinario di Architettura presso il Politecnico di Milano, e Paolo Colombo, Ordinario di Storia delle Istituzioni Politiche presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore. Saranno presenti le autrici.
Il volume, pubblicato per le Edizioni Musei Vaticani in coedizione con 24ORE Cultura, in duplice edizione italiano/inglese, con presentazione del Cardinal Gianfranco Ravasi e prefazione di Antonio Paolucci, racconta la storia della partecipazione del Vaticano alle Esposizioni Universali.
Lo studio indaga la natura della presenza vaticana alle Expo, rintracciata sin dal 1851 con la partecipazione voluta da Pio IX alla Great Exhibition di Londra all’interno del Crystal Palace e giunta sino alla recente Expo di Milano 2015, Nutrire il pianeta. Energie per la vita!, nella quale la Diocesi cittadina e il Pontificio Consiglio della Cultura hanno collaborato alla realizzazione del Padiglione della Santa Sede, che ha offerto riflessioni e testimonianze visive attorno ai temi evangelici Non di solo pane e Dacci oggi il nostro pane.
Una significativa presenza che si è rinnovata attraverso i mutati contesti storici, impiegando in alcuni casi grandi risorse, come per i padiglioni pontifici alla grande Esposizione internazionale Arts et Techniques dans la vie moderne a Parigi nel 1937, per il Padiglione Civitas Dei a Bruxelles 1958 o ancora per il Vatican Pavilion di New York 1964, dove fu esposta la Pietà di Michelangelo proveniente dalla Basilica di San Pietro.
Frutto di un lavoro di oltre tre anni, condotto in archivi di diversi Paesi e corredato di un ricco apparato iconografico, il volume ha permesso di ripercorrere l’evoluzione delle posizioni della Chiesa di fronte a tematiche fondamentali, come il confronto con le altre culture e religioni e con il tema dello sviluppo tecnologico e scientifico, indagando anche aspetti legati alla politica internazionale, alle proposte culturali e alle questioni sociali.
Il volume sarà in vendita presso la Libreria dell’Università.

Per info e dettagli: carm.musei@scv.va

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi