Tredici pezzi inediti, a carattere religioso, nati da esperienze di laboratori e workshop

Gruppo Shekinah 2

Si intitola «Leggero sorriso di Grazia» il nuovo album del Gruppo Shekinah, composto da 13 pezzi inediti, che sarà presentato sabato 21 a Vittuone, al teatr Tresartes. Si tratta di brani a carattere religioso, nati da esperienze di laboratori e workshop, servizio e missione, ritiri spirituali e percorsi formativi. Tutti attingono a pagine bibliche. Il genere musicale interpreta il linguaggio dei giovani, nella ricerca di un compromesso alto tra la famigliarità delle melodie e dei suoni e il desiderio di suscitare la meditazione e la preghiera.

È un lavoro nato “sul campo”, nel confronto, nella discussione, nell’impegno comune, tra i giovani e i loro educatori.
È un progetto che vede protagonisti attivi i giovani che, nell’impegno assiduo di questi anni e nella passione creativa e contagiosa, raccontano agli altri di sé e di ciò in cui credono.
È una ricerca che tenta di esprimere, attraverso i linguaggi vicini alle nuove generazioni, un entusiasmo per la propria fede, un impegno nei confronti degli altri ed una speranza per il futuro.
È un esercizio che prova a percorrere strade di evangelizzazione attraverso la musica e il coinvolgimento diretto dei giovani.

Il titolo, sintesi dell’intero progetto, esprime il proposito di testimoniare con freschezza e gioia la bellezza della fede e la forza generativa del vangelo.

Gli strumenti e i solisti sono stai registrati presso Filodistudio a Milano, mentre il coro presso il Convento Padri Cappuccini di Varese.
Il mixaggio e il mastering è stato effettuato presso lo studio Villaggio dei Pioppi – Torre d’Isola (Pv).
Dal 21 novembre il CD sarà in vendita nelle librerie religiose, negli Store digitali (iTunes, Amazon, Google Play) e negli Store di streaming (Spotify, Deezer, Team Music).

IL GRUPPO SHEKINAH
Il Gruppo Shekinah (www.grupposhekinah.it) è un’Associazione Culturale costituitasi nel 2008. Essa è composta, attualmente, da oltre un centinaio di giovani di Milano e dell’hinterland, appassionati di canto e provenienti dal mondo ecclesiale ed universitario. Il coro è sostenuto da un gruppo di giovani musicisti professionisti. Attraverso i linguaggi dell’arte, soprattutto quelli della musica, del canto, della danza e dell’arte figurativa, il Gruppo Shekinah promuove i valori della responsabilità giovanile, dell’aggregazione e dell’integrazione, e quelli della spiritualità e del senso della giustizia e della pace.
Anima e sostiene momenti di riflessione e di preghiera per i giovani nel Duomo di Milano e cura alcune celebrazioni nel carcere di San Vittore. Ha eseguito, in oltre sessanta chiese e teatri della Lombardia, la proposta del “concerto/meditazione”, nella quale un percorso musicale si lega ad uno narrativo e meditativo su valori antropologici e spirituali. Collabora con la Pastorale Giovanile diocesana.
Ha, inoltre, realizzato un video per il convegno «Giovani e festa» del febbraio 2005 e ha pubblicato il CD «Tu sei luce» con alcuni canti inediti nati da laboratori e dal lavoro del gruppo. Ha preparato ed animato la veglia dell’Agorà dei Giovani di Lombardia, nel maggio 2009. Nella primavera 2011 è uscito il CD «Basterà una voce». Ha partecipato alla Giornata Mondiale della Gioventù 2011, animando con il canto alcune eventi ed alcuni momenti di preghiera e di catechesi a Barcellona e a Madrid. Ha fatto concerti, inoltre, nell’estate 2014 a Gerusalemme, Betlemme e Nazaret, in Israele.

Ha ora ultimato il nuovo CD intitolato «Leggero sorriso di Grazia».

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi