Presso il Cenacolo Francescano, sul tema "Essere mediatori in sé, con l'altro e nella comunità. Giustizia riparativa: primi passi possibili”

carcere

Lunedì 27 maggio, a Ome (Brescia), presso il Cenacolo Francescano, si terrà il convegno annuale per i Cappellani delle carceri della Lombardia e del Triveneto sul tema “Essere mediatori in sé, con l’altro e nella comunità. Giustizia riparativa: primi passi possibili”

Presentazione
Non c’è felicità senza pace e non c’è pace senza giustizia. Aristotele affermava che il fine supremo delle “buone azioni che ogni essere umano può compiere nella sua vita,” e, quindi, anche l’obiettivo primario della giustizia, è la felicità. Sfortunatamente, tante volte, la Giustizia non riesce a rispondere oggi a questo obiettivo per mancanza di mezzi e anche perché ha perso di vista la finalità originale della sua funzione.
La mediazione raccoglie il grido della nostra società “autodistruttiva”, perché abbiamo bisogno innanzitutto di incontrare la guerra che è dentro il nostro cuore. Noi creiamo purtroppo la morte e non la vita. Siamo impotenti di fronte agli ostacoli.
La mediazione va aldilà della risoluzione di un conflitto, perché esso è tante volte un pretesto. Se accettiamo di incontrare la sofferenza (che sempre è un’ esperienza di separazione) e, attraverso di essa, la nostra realtà umana, possiamo aprirci alla parte profonda, più elevata di noi:
la nostra anima.
La mediazione umanistica restituisce all’uomo la possibilità di vivere la sua completezza attraverso il concetto di uomo dei Greci: corpo, anima, spirito, per vivere in armonia con se stesso e con gli altri e… il pianeta.
Allora c’è la possibilità di riscoprire la bellezza della vita, che è felicita : un dono della creazione e del creatore: siamo nati a immagine della bellezza del creatore, della creazione. E’ sempre possibile ritrovarla. Essere mediatori dell’Anima.
Dialogo con Jacqueline Morineau

In allegato la locandina.

Per informazioni:
Tel. 030.652024—Fax. 030.6852447
E.mail cenacolo_francescano@virgilio.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi