In memoria di quanti in questi ultimi anni hanno offerto la loro vita per il Vangelo. Nel cammino verso la Pasqua, le storie e l'esempio di questi fratelli e sorelle ci accompagna, indicando una via a tutti i cristiani in questo tempo

icona-martiri

La Comunità di Sant’Egidio fa memoria durante la Settimana Santa dei cristiani che sono uccisi o subiscono persecuzioni, discriminazioni, privazione della libertà religiosa. Lo fa ricordando i nomi e le storie di questi testimoni del Vangelo, e ripetendo le parole di Papa Francesco: «Oggi, nel secolo XXI, la nostra Chiesa è una Chiesa di martiri». Sono tanti i paesi del mondo in cui la testimonianza disarmata e non violenta dei cristiani costituisce uno scandalo dinanzi alla violenza, alla corruzione, al terrore. Ci sono luoghi dove si muore perché si va a messa, dove chiese e scuole cristiane vengono bruciate, dove si è minacciati, intimiditi o uccisi perché si educano i giovani e si strappano alle bande criminali.

A Milano l’appuntamento è per mercoledì 17 aprile presso la chiesa di S. Bernardino in n via Lanzone 13 con una veglia ecumenica presiede Mons. Carlo Azzimonti, Vicario episcopale dell’Arcidiocesi di Milano per ricordare quanti hanno dato la vita per il Vangelo in questi ultimi anni, in tanti luoghi del mondo. 

Intervengono:
– Padre Samuel Aregaegn (Chiesa Ortodossa Etiope)
– Padre Tirayr Hakobian (Chiesa Apostolica Armena)
– Padre Ambrogio Makar (Chiesa Ortodossa russa)
– Padre Ionut Radu (Chiesa Ortodossa Romena)
– Rev. Vickie Sims (Chiesa Anglicana)
– Pastora Anne Stempel de Fallois (Chiesa Riformata)

In allegato la locandina.
Per maggiori informazioni: santegidio.milano@gmail.com | www.santegidio.com

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi