Nell'ambito del progetto #Donne (R)Esistenti un'altra occasione per riflettere su una nbuova emergenza. Protagoniste tre donne provenienti da diversi paesi del mondo, con qualcosa che le accomuna: sono legate da un vissuto di violenza e diritti negati e in questa trasmissione si giocano una possibilità di salvezza

violenza-donne

Il progetto «#Donne(R)Esistenti» ci esorta di partecipare a una piccola scuola di coraggio al femminile, dedicato a chi pensa sia ancora possibile invertire la rotta di una vita che sembra destinata a essere preda dei violenti e degli intolleranti, in mezzo agli indifferenti.
Il secondo appuntamento del progetto  – in programma per domenica 7 aprile alle 16 – propone lo spettacolo teatrale Reality Shock – La vera emergenza la scegli tu – Storie di donne migranti.

«Il pubblico che entra in teatro viene catapultato in uno studio televisivo dove sta per andare in onda un reality dai toni grotteschi: reality shock. Protagoniste di questo show sono tre donne provenienti da diversi paesi del mondo differenti per cultura, vissuti e sogni, ma con qualcosa che le accomuna: sono legate da un vissuto di violenza e diritti negati e in questa trasmissione si giocano una possibilità di salvezza. Ma ciò che accomuna queste donne è anche un desiderio di riscatto, la forza di opporsi ai soprusi, la capacità di trovare degli escamotage per resistere alle violenze e non soccombere».

L’iniziativa è stata promossa e organizzata dai Circoli Acli di Masate-Basiano e di Trezzano Rosa, con il patrocinio di Amnesty International, Unione Lombarda dei Comuni di Basiano e Masate, AVIS Masate, Oratori di Masate e Basiano, con il supporto di Nazca MondoAlegre, Fondazione Padri Somaschi, APS Cascina Castellazzo, GAS “Non di solo pane”, Punto d’Incontro.

Dove e quando: domenica 7 aprile, all’oratorio in via Milano, 60 Masate 
Orari: ore 16.00

Ingresso Libero
Info Facebook: #Acli Masate e Basiano

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi