Ospite del Monastero delle Carmelitane scalze, terrà una conferenza aperta al pubblico su un tema di grande attualità: «Elogio della politica, elogio del diritto»

Massimo Cacciari

Un evento d’eccezione al Monastero della Carmelitane Scalze di Legnano. Martedì 3 dicembre Massimo Cacciari, professore emerito di Filosofia all’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, sarà ospite del Carmelo per tenere un’importante conferenza, aperta al pubblico, su un tema di grande attualità, dal titolo «Elogio della politica, elogio del diritto».

Cacciari guiderà i presenti alla comprensione dei concetti stessi di “giustizia” e “diritto”, del loro significato profondo e del loro rapporto, ritornando alle loro origini, al momento in cui si sono determinati per la prima volta, e ripercorrendone la genealogia. Un itinerario affascinante per cercare risposte ad alcuni interrogativi eterni della nostra civiltà: che cosa significa “giustizia”? Qual è il suo rapporto con il “diritto”? La Giustizia è figlia degli Dei o è essa stessa divina? Il Diritto è la legge posta dagli esseri umani o è qualcosa come una legge divina? La Giustizia indica che c’è qualche cosa che sta sopra alla legge degli umani, che trascende i fatti che ci accadono, ma che tuttavia con i fatti del potere e delle leggi deve sempre e comunque fare i conti?

L’incontro avrà inizio alle 18 e si terrà presso la chiesa del Monastero (via del Carmelo 22, località Canazza. Tutta la cittadinanza è invitata.
La serata sarà introdotta da Roberta Sala, professore ordinario di Filosofia politica all’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano.

L’evento è stato realizzato con la collaborazione del “Laboratorio di Cultura Politica”, un’organizzazione legnanese di recentissima costituzione che si occupa di formazione politica “per i giovani e con i giovani”. Gli obiettivi e i programmi del Laboratorio saranno brevemente illustrati al termine dell’incontro.

Info: Monastero Carmelitane Scalze (via del Carmelo, 22, Legnano; tel. 0331.544175; monasterolegnano@monasterolegnano.it)

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi