Incontro-testimonianza dai Saveriani di Desio, con il giornalista, scrittore e antropologo camerunese, autore del libro "Capo di Buona Speranza. L’Africa che non ti aspetti"

Eyoum Nganguè

Giovedì 26 novembre (ore 21) a Desio, presso la casa dei Saveriani, incontro-testimonianza dal titolo «L’Africa delle sorprese». Un evento promosso dalla dall’Editrice Missionaria Italiana di Bologna. Sarà presente Eyoum Nganguè, giornalista, scrittore e antropologo camerunese, autore del libro Capo di Buona Speranza. L’Africa che non ti aspetti (Editrice Missionaria Italiana, prefazione di Ferruccio de Bortoli).
Nganguè racconterà il Continente afro attraverso tantissime vicende, storie, persone, idee e realizzazioni positive, spesso sconosciute ma veramente uniche. Un libro e un autore che desiderano ribaltare i nostri stereotipi riguardo all’Africa, spesso legati a immagini di guerre, carestie e povertà, mostrando invece un continente in continua evoluzione, costellato di successi sia in campo economico che scientifico e sociale.

L’evento con Nganguè coinciderà inoltre con il primo viaggio apostolico di papa Francesco in Africa (25-30 novembre), il quale toccherà Kenya, Uganda e Repubblica Centrafricana. Profondo conoscitore del continente africano e delle sue dinamiche storiche, Nganguè guiderà inoltre il pubblico alla scoperta di questi tre paesi, sottolineando l’importanza e l’impatto che il viaggio del Pontefice avrà su queste tre nazioni.

 

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi