Correre solidale con amici e colleghi: 80 staffette e 2 maratoneti alla Milano Marathon del 7 aprile Quest’anno 322 runner correranno a sostegno del progetto #RUN4THEFUTURE del Centro Gulliver di Varese

2018-foto-di-gruppo-mm

Per il secondo anno consecutivo il Centro Gulliver di Varese è Charity Partner della Milano Marathon. Quest’anno si è iscritta nella sezione “silver plus”, data la grande richiesta di runner che hanno deciso di correre a sostegno della Onlus Varesina.
Sono infatti 322 le persone che parteciperanno alla kermesse del 7 aprile: 80 staffette e due maratoneti. Dieci le realtà aziendali coinvolte: Genio in 21 giorni di Milano, Timberland e VF Corporation di Stabio, Pirelli di Milano, Elmec Informatica di Brunello, Top Run Running School di Milano, Valore BF di Gallarate, Safety Group di Gallarate, Comerio Ercole di Busto Arsizio, Impact Italia di Milano.

Partner di questo progetto sono Roberto Rinelli, fisioterapista dello sport e direttore generale della Top Run Running School di Milano, che ha coinvolto 5 staffette e si è occupato della preparazione atletica di tutti i runner e Massimo De Donno, esperto di apprendimento strategico e formatore aziendale, che ha accompagnato tutti i partecipanti in un percorso di crescita personale e di potenziamento delle soft skills.
Una curiosità: 46 delle 80 staffette arrivano da “Genio in 21 Giorni”, la rete di imprese fondata da Massimo De Donno, Giacomo Navone e Luca Lorenzoni con sedi in Italia e nel mondo, specializzata nello sviluppo e nella diffusione di tecniche di apprendimento strategico.

Chi è il Centro Gulliver
Nasce nel 1986 a Varese come polo di recupero per le tossicodipendenze e, in seguito, anche centro di cura per malati psichiatrici. Oggi Centro Gulliver ha 9 comunità terapeutiche accreditate presso Regione Lombardia, di cui 7 nell’ambito delle dipendenze e 2 nell’ambito della psichiatria. E’ accreditato come Consultorio Familiare Familia Forum, prima porta di accesso per intercettare il disagio relazionale e punto di partenza per le attività terapeutiche. E’ ente di formazione accreditato, ha un polo formativo alla Cascina Tagliata e diversi progetti in ambito agricolo, culturale, educativo. Ha due case vacanza a Riva Valdobbia e Laigueglia. Ha in gestione dal Comune di Varese il Teatro Santuccio dal 2011 e l’Isolino Virginia dal 2015.
Collabora con la cooperativa sociale di tipo B Homo Faber e con l’Associazione di Volontariato Amici di Gulliver.

Il progetto #RUN4THEFUTURE del Centro Gulliver
Alla Milano Marathon 2018 50 runner hanno corso a sostegno del Centro Gulliver per il progetto #RUN4THEFUTURE, per il rinnovo dell’arredo delle camere di Cascina Redaelli, sede di 3 Comunità Terapeutiche dove vivono 55 persone. Grazie ai fondi raccolti nel 2018 10 Ospiti hanno una camera rinnovata. Quest’anno sostenendo il progetto #RUN4THEFUTURE il Centro Gulliver desidera completare l’arredo dell’intera Cascina Redaelli.
Ad oggi ha già raccolto 20.000€, l’80% del proprio obiettivo: il traguardo è vicino. 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi