Incontro con un testimone d’eccezione del dramma provocato da Boko Haram nel Nord della Nigeria e del Camerun

fabio mussi pime

Mercoledì 15 ottobre, nell’ambito degli incontri dell’Ottobre missionario organizzati dal Centro Pime di Milano, la testimonianza di fratel Fabio Mussi, missionario laico del Pime nell’Estremo Nord del Camerun, nella terra di "Boko Haram".
Nonostante attacchi e rapimenti da parte dei terroristi nigeriani di Boko Haram, fratel Fabio Mussi ha deciso di rimanere in prima linea, alla guida della Caritas di Yagoua.
Nell’incontro di mercoledì, racconterà l’emergenza di migliaia di sfollati e profughi, di cui nessuno si occupa. E la resistenza attraverso le scuole. Per combattere la violenza e l’oscurantismo dei fondamentalisti con l’“arma” dell’istruzione.
Durante la serata verrà presentato il Progetto di emergenza che l’Ufficio Aiuto Missioni del Centro Pime di Milano ha attivato per sfollati e profughi, fuggiti agli attacchi di Boko Haram.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi