Presentazione del quinto capitolo del Percorso pastorale diocesano

 

Come la famiglia diviene anima della città? Le famiglie non sono altro rispetto alla città, ma soggetti aperti a relazioni, soggetti educativi di primaria importanza, occasione di sostegno per altre famiglie nel disagio. Le famiglie hanno un ruolo unico per umanizzare la città, per favorire l’inserimento delle coppie giovani che iniziano la loro avventura familiare in un territorio nuovo, per integrare gli immigrati che chiedono di divenire cittadini. Per raggiungere questi traguardi, il testo incoraggia l’associazionismo familiare nelle sue diverse forme.
 
Ma la famiglia non può agire da sola. Istituzioni sociali e la famiglia invocano un reciproco riconoscimento e devono aprirsi a una intensa collaborazione, in attuazione del principio di sussidiarietà. Una vera solidarietà tra società civile e famiglia permette la costruzione di una società più giusta e permette alla famiglia di promuovere la sua più profonda identità. La famiglia ha un grande ruolo anche per rendere più abitabile la città, costruendo reti di relazione, aprendosi all’accoglienza, dando un volto ai quartieri, custodendo l’ambiente…

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi