Ogni serata vedrà l’intreccio di annuncio e preghiera, ascolto e meditazione, silenzio e musica. Alle 21, il Cardinale guiderà il momento centrale, con la preghiera di alcune Stazioni della Via Crucis, cui seguirà il suo intervento catechetico

di mons. Paolo SARTOR

antonello da messina crocifissione

Come ormai tradizione, durante la Quaresima, il Cardinale Arcivescovo guiderà in Duomo la preghiera della Via Crucis, con la partecipazione dei fedeli provenienti dalla sette Zone pastorali, dalle Associazioni ecclesiali, dai Movimenti e Gruppi presenti nella nostra diocesi.

Verso la «Professio fidei»

Le tradizionali XIV Stazioni saranno distribuite attorno ai grandi temi che danno il titolo alle singole serate: Si è caricato delle nostre sofferenze (18 marzo: Stazioni I-III), Portò i nostri peccati (25 marzo: Stazioni IV-VII), Padre, perdona loro (1 aprile: Stazioni VIII- XI), Oggi sarai nel Paradiso (8 aprile: Stazioni XII-XIV).
La catechesi quaresimale Lo spettacolo della Croce (cfr. Luca 23,48) si propone di “ri-fondare” il nostro Credo sul Vangelo e sulle testimonianze dei credenti che ci hanno preceduto, in attesa di poterlo accogliere ritualmente nel Sabato «in traditione Symboli» e di poterlo riesprimere “di fronte al mondo” nella solenne Professio fidei che il cardinale Angelo Scola ha voluto per il prossimo 8 maggio. Quell’appuntamento si concluderà sul sagrato del Duomo, con l’intento di radunare non solo la comunità cristiana, ma ogni realtà della città di Milano e del territorio, davanti allo “spettacolo” della Croce, ritmato dalla Passione secondo Luca, con al centro la reliquia del santo Chiodo e la Croce di san Carlo.
 

Lo svolgimento degli incontri

Ogni serata, a partire dalle ore 20.15, vedrà l’intreccio di annuncio e preghiera, ascolto e meditazione, silenzio e musica. Alle ore 21.00, il Cardinale Arcivescovo guiderà il momento centrale, con la preghiera di alcune Stazioni della Via Crucis, cui seguirà il suo intervento catechetico. Oltre che in Duomo, sarà possibile seguire i quattro incontri in diretta su Telenova (Canale 14), Radio Marconi, Radio Mater e il portale della diocesi (www.chiesadimilano.it). I brani biblici e letterari, come pure i testi dei componimenti musicali che saranno eseguiti dalla Cappella Musicale del Duomo, sono stati raccolti in un agile volume edito da Centro Ambrosiano (disponibile presso le librerie: € 2,60), per facilitare la partecipazione dei singoli fedeli, oppure in famiglia, nelle Parrocchie e nei Gruppi di ascolto della Parola. Per tutti, il cammino quaresimale 2014 rende attuale la sapiente pedagogia della Chiesa, che invita da secoli i fedeli a ripercorrere le ultime ore del Cristo giudicato, caricato della croce e piegato dalla sofferenza, spogliato e inchiodato alla croce, morto, deposto e sepolto in attesa della risurrezione. L’intera comunità diocesana, guidata dal vescovo, potrà percorrere con rinnovato slancio il cammino della croce, testimoni dello “spettacolo” di quel «Re che ama fino alla croce e che ci insegna a servire e ad amare», convinti «che è nel dono di sé, nel dono di sé, nell’uscire da se stessi, che si ha la vera gioia» (papa Francesco, 24 marzo 2013).
 

Preghiera e carità

Al termine di ogni incontro con l’Arcivescovo, sarà proposto come gesto caritativo la raccolta di offerte da destinare al Fondo Famiglia Lavoro. Altri progetti di solidarietà sono suggeriti – a Parrocchie, Associazioni ecclesiali, Movimenti e Gruppi – da Caritas Ambrosiana e dall’Ufficio per la Pastorale missionaria (www.caritasambrosiana.it – www.chiesadimilano.it) per l’intero periodo quaresimale.
 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi